Skip to content

Schema di riproduzione semplice di Karl Marx

Con questo schema Marx vuole rappresentare le interdipendenze di un sistema economico, dove per semplicità si producono solo tre merci: - mezzi di produzione
- beni-salario
- beni di lusso



Quando si parla di VALORE si parla di quantità di lavoro!
Da questa situazione semplificata si possono trarre tre parametri rilevanti per capire il funzionamento del sistema economico:
σ = s / v      SAGGIO DI PLUSVALORE
s : plusvalore
v : capitale variabile
Il saggio di plusvalore secondo Marx è intorno al 100%.
Questo è un rapporto uniforme per tutto il sistema economico, ma deve rispettare due condizioni:
- Il salario deve essere uniforme in tutti i sistemi produttivi
- La lunghezza della giornata lavorativa deve essere uguale in tutti i sistemi produttivi
Il saggio di plusvalore è anche chiamato saggio di sfruttamento, perché è plusvalore sottratto ai lavoratori.
ϒi = ci / vi    COMPOSIZIONE ORGANICA DEL CAPITALE
ci : valore dei mezzi di produzione impiegati
vi : sussistenza
Questa è una sorta di rapporto tra capitale- lavoro.
Questi rapporto richiede l’indice i perché è diverso il modo in cui viene prodotta la merce.
πi = si / ci + vi    SAGGIO DI PROFITTO
si : plusvalore
ci + vi : impiego complessivo di capitale costante e variabile
In un’economia capitalistica i profitti sono riferiti all’intero capitale e non soltanto al capitale variabile.
Sostituendo i valori del saggio di profitto con quelli del saggio di plusvalore e della composizione organica del capitale, si ottiene:
πi = (s/v)  / (ci + vi) + 1          =          σ/ 1 + ϒi
σ : non ha indici perché è uniforme
ϒ : dipende dalla produzione, quindi ha bisogno dell’indice
Da queste sostituzioni si ottengono le seguenti proposizioni:
- Il saggio di profitto è positivo, se e solo se, il saggio di plusvalore è positivo
π > 0     se e solo se    σ > 0
- Il saggio di profitto è sempre inferiore rispetto al saggio di plusvalore
π < σ     (se c : 0 ; πi = σ)
- Il saggio di profitto aumenta continuamente al crescere del saggio di produzione
π↑     se    σ ↑
Marx deve però affrontare un problema: la diversità del saggio di profitto
Secondo Marx la ragione della mancata uniformità del saggio di profitto avviene perché in un’economia capitalista si crea una distorsione, data dal fatto che nel sistema economico gli scambi avvengono secondo ragioni di scambio diverse dai valori.
Quindi in un’economia capitalista accade che i profitti si distribuiscano tra i capitalisti in modo diverso rispetto al livello del plusvalore.
di Valentina Minerva
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.