Skip to content

La logica delle operazioni straordinarie e il ruolo del professionista

Le operazioni straordinarie sono quelle operazioni che avvengono una tantum in particolari situazioni.

CONCETTI BASE:
bilancio d’esercizio : prevede che l’impresa prosegua in condizioni di continuità.
bilancio infrannuale : non viene redatto alla fine dell’esercizio. sono redatti con gli stessi criteri con i quali si redigono i rendiconti finanziari.
bilancio straordinario : non è il bilancio d’esercizio, può coincidere con il bilancio infrannuale. Viene fatto secondo criteri diversi che presuppongono la continuità. È il supporto quantitativo alle determinazioni di capitale economico.
Il capitale proprio è composto da tutta una serie di componenti diverse da quelle che compongono il capitale di funzionamento.

CRESCITA
Può avvenire per vie…
- INTERNE : incremento a pagamento del capitale sociale e con questi fondi l’impresa si espande. Crescita più lineare e più lenta.
- ESTERNE : avviene acquistando un’azienda già funzionante, si aumenta così la dimensione dell’azienda in poco tempo. Le componenti dell’azienda acquistata che aumentano il dimensionamento sono: patrimonio immobiliare, brevetti, avviamento. Generano aumenti di capitale, quando la crescita esterna avviene tramite fusione.

GLI AUMENTI DI CAPITALE
Possono essere:
- A TITOLO ONEROSO : incrementano il valore dell’impresa.
- A TITOLO GRATUITO : sono aumenti con passaggio di riserve a capitale. Le motivazioni sono una sorta di “premio” per i soci. Tende ad agevolare i vecchi soci nelle operazioni miste, per chi è già socio si vede offrire azioni gratuite e azioni a pagamento.
- MISTE

MODALITÀ DI ESECUZIONE DI AUMENTO DEL CAPITALE
- conferimenti di denaro : il valore di ciò che è conferito è assolutamente oggettivo.
- conferimento di beni e crediti : è possibile conferire anche beni intangibili, come l’opera di un soggetto (con determinate clausole). il conferimento di beni prende in considerazione anche beni come l’azienda, dando in sede di conferimento un valore anche all’avviamento.
- conferimento di rami d’azienda
- imputazione a capitale di riserve
- emissione di obbligazioni convertibili o warrant

CONFERIMENTO D’OPERA
- SRL – ART.2464 C.C.
- NO IN SPA – 2342 CC
- POSSIBILE APPORTO OPERA A FRONTE DELL’EMISSIONE DEGLI STRUMENTI FINANZIARI DI GARANZIA – 2346 C.C.
Tratto da TECNICA PROFESSIONALE di Valentina Minerva
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.