Skip to content

Fede di deposito e nota di pegno

A richiesta del depositante, i magazzini generali devono rilasciare una fede di deposito della merce cui è unita la nota di pegno. La fede di deposito è un titolo di credito all'ordine rappresentativo della merce depositata. Attribuisce al possessore legittimo il diritto alla riconsegna della merce (può anche essere trasferito).
La nota di pegno attesta che sulla merce depositata non sussiste diritto di pegno. La nota di pegno può essere utilizzata dal possessore del doppio titolo per ottenere un finanziamento garantito da pegno sulle merci depositate (a tal fine stacca la nota di pegno dalla fede di deposito). La fede di deposito priva della nota di pegno indica che sulla merce è stato costituito un diritto di pegno.

di Alexandra Bozzanca
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.