Skip to content

Cosa accade ai consumi se il reddito aumenta

Se il reddito dovesse aumentare accade che l’intercetta R/Py e R/Px si modifica e cresce, quindi la linea di bilancio subirebbe una transazione verso l’alto. Una variazione in diminuzione provocherebbe una transazione verso il basso.
Se uno dei due prezzi di modifica, ad esempio Py diminuisce, allora l’intercetta a parità di R cresce e la linea di bilancio avrà un’intercetta più elevata rispetto alla precedente.
Però R/Px rimane uguale, quindi avviene una rotazione attorno a questo punto.
Questa rotazione comporta un cambio dell’inclinazione, dato da Px / Py siccome Py è diminuito l’inclinazione aumenta.
Se le merci fossero 3 anziché 2, si dovrebbe usare una rappresentazione diversa, ovvero una rappresentazione nello spazio a 3 dimensioni.
Quindi le considerazioni fatte sono suscettibili a modifiche.
In realtà poiché il consumatore può decidere di consumare migliaia di merci diverse, bisognerebbe considerare l’espressione algebrica fino a coinvolgere un numero di variabili fino alle merci consumate.
Il problema è stabilire se esiste un criterio che possa far capire quale sarebbe la scelta del consumatore. Per farlo bisognerebbe avere informazioni sulle preferenze del consumatore, per questo bisogna introdurre dei criteri che permettano di farlo capire.
CRITERIO : il consumatore è sempre in grado di stabilire rispetto a variabili di consumazioni alternative, quale sia la scelta che gli assicura la massima soddisfazione.
A : possibile paniere di consumo. Le coordinate di questo punto indicano le quantità che il consumatore potrebbe consumare se scegliesse quel punto (x1 ; y1).
Il consumatore è in grado di stabilire se preferirebbe trovarsi nella situazione A o B o se le due situazioni sono indifferenti tra loro.
di Valentina Minerva
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.