Skip to content

Dismissione delle partecipazioni in TENP e Transitgas

Il 3 dicembre 2010 Eni ha avviato il processo di dismissione delle proprie partecipazioni nelle società proprietarie dei gasdotti TENP e Transitgas e nelle società che gestiscono una quota rilevante delle capacità di trasporto di tali gasdotti. In ottemperanza degli impegni antitrust apresentati lo scorso febbraio alla Commissione Europea e da essa approvati il 29 settembre 2010. Gli advisor finanziari che assistono Eni nei processi di dismissione sono: Rothschild e Banca IMI per il gasdotto Transitgas e Rothschild e UniCredit per il gasdotto TENP.

di Gennaro Civero
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.