Skip to content

Gli emittenti strumenti finanziari diffusi tra il pubblico


Agli emittenti che abbiano emesso strumenti finanziari che, pur non quotati, siano diffusi tra il pubblico in maniera rilevante, si applicano solo alcune delle norme previste per gli emittenti quotati.
Il cuore delle disposizioni loro destinate è, per l’appunto, quello relativo all’informazione al pubblico dei fatti price-sensitive e alle comunicazioni alla Consob.
Gli emittenti in questione, inoltre, sono tenuti a sottoporre il bilancio d’esercizio al giudizio di una società di revisione iscritta nel registro dei revisori contabili e soggetta, per questo incarico, alla vigilanza della Consob.
Tratto da DIRITTO COMMERCIALE di Stefano Civitelli
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.