Skip to content

Caratteristiche del fabbricato e fasi di start up

Il fabbricato oggetto di ristrutturazione risponde alle caratteristiche descritte dall’articolo 9, in particolare a seguito della suddetta, si prevede di ricavare otto camere e 16 posti letto, due bagni in comune, inoltre verrà rinnovato un locale a piano terra alfine di ospitare un ristorante capace di offrire fino a un massimo di 50 coperti.
La cucina verrà allargata e rinnovata, cosi in grado di soddisfare le esigenze dei clienti.
Le struttura risulta essere la migliore possibile in termini di spazio considerando la normativa vigente prevista dal PRG.


* Le fasi di Start up
La società nascerà nel 1/03/2005, i cui fondatori si propongono di iniziare la propria attività al primo marzo deI 2006
Allo stato attuale, ai sensi dell’articolo 6 della legge deI 5 dicembre 1985, n° 730 (autorizzazione provinciale) un socio risulta iscritto nell’elenco degli operatori agrituristici.
Lo stesso socio sta svolgendo il relativo corso previsto dalla normativa, I tre soci sono provvisti i relativi libretti sanitari; inoltre è a disposizione il terreno e il relativo fabbricato che sarà oggetto di ristrutturazione.
Dalla Banca di Imola si richiede finanziamento a tasso agevolato di 66000 euro per l’inizio attività.
Al fine di iniziare l’attività per il primo marzo 2006 si richiede un finanziamento aggiuntivo previsto dalla legge regionale 26/94 di € 124.000 corrispondente al 40% del valore dell’investimento € 310.000. (massimo ottenibile considerando la normativa vigente).



Inoltre i tre soci, oltre ad apportare contanti per 120.000 €, mettono a disposizione un terreno e un fabbricato rurale del valore di 210.000€.
di Carlo Sicurini
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.