Skip to content

Immobilizzazioni Finanziarie


Le acquisizioni e sottoscrizioni di 263 milioni di euro si riferiscono alla sottoscrizione di aumenti di capitale sociale, di cui 183 milioni di euro relativi ad Angola LNG Ltd.
Le plusvalenze da valutazione con il metodo del patrimonio netto e il decremento per dividendi riguardano le seguenti imprese:
- Galp Energia SGPS SA
- Unión Fenosa Gas SA
- Trans Austria Gasleitung GmbH

- Eni BTC Ltd
- Blue Stream Pipeline Co BV
- United Gas Derivatives Co
- Altre
Le minusvalenze da valutazione con il metodo del patrimonio netto di 149 milioni di euro riguardano principalmente la Cardón IV SA (40 milioni di euro) e la Super Octanos CA (36 milioni di euro).
Le altre variazioni di 163 milioni di euro comprendono: (i) la riclassifica ad attività destinate alla vendita delle partecipazioni in Trans Austria Gasleitung GmbH (203 milioni di euro), Transitgas AG (40 milioni di euro) e Trans Europa Naturgas Pipeline Gesellschaft mbH & Co Kg (8 milioni di euro) (maggiori informazioni sono riportate alla nota n. 31 – Attività destinate alla vendita e passività direttamente associabili); (ii) l'esclusione dalle imprese a controllo congiunto e inclusione nell'area di consolidamento a seguito dell'acquisizione del controllo di Altergaz SA (67 milioni di euro); (iii) in aumento, l'esclusione dall'area di consolidamento e inclusione nelle imprese a controllo congiunto a seguito della cessione del 25% del capitale di GreenStream BV con conseguente perdita del controllo (149 milioni di euro).
Per quando riguarda la voce "Altre attività finanziarie" esse comprendono:
Crediti finanziari strumentali all'attività operativa
Titoli strumentali all'attività operativa
I crediti finanziari sono esposti al netto del fondo svalutazione di € 32 milioni (€ 29 milioni al 31 dicembre 2009).
I crediti finanziari strumentali all'attività operativa di 1.488 milioni di euro (1.112 milioni di euro al 31 dicembre 2009) riguardano finanziamenti concessi principalmente dai settori Exploration & Production (716 milioni di euro), Gas & Power (559 milioni di euro) e Refining & Marketing (96 milioni di euro), nonché crediti per leasing finanziario per 78 milioni di euro (97 milioni di euro al 31 dicembre 2009).

Tratto da IL CASO ENI S.P.A. di Gennaro Civero
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.