Skip to content

Fatto umano punibile: definizione

- PUNIBILE : se il fatto tipico e antigiuridico è realizzato da un soggetto al quale si può muovere un rimprovero, affinché possa definirsi reato, secondo larga parte della Dottrina penalistica in realtà non serve più nulla, questo sarebbe già perfetto con i 3 requisiti sopra descritti. Questa teoria si definisce teoria tripartita. Di recente è stata studiata una teoria quadripartita. Il fatto oltre ad essere tipico, antigiuridico e colpevole, deve essere punibile per definirsi reato. Per punibilità di un certo fatto si fa riferimento alla necessità che quel fatto sia in concreto suscettibile di essere punito, possa quindi essere punito in concreto. E sempio: immaginiamo che il dvd non se lo sia portato via il ragazzino di 10 anni, ma una persona adulta, che non è cleptomane, una persona che si rappresenta e vuole portarsi via il dvd. Questa persona è l’ambasciatore del Brasile venuto in Italia. Gli accordi di tipo diplomatico che esistono tra l’Italia e gli stati stranieri prevedono che il personale diplomatico inviato da quei paesi nel nostro paese, proprio perché rappresenta la sovranità di uno stato estero, non sia assoggettabile a pena nel nostro paese, per assicurare al nostro rappresentante diplomatico una situazione di reciprocità e perché per i reati commessi nel nostro paese i soggetti stranieri vengono puniti nel loro paese. Il furto del dvd da parte dell’ambasciatore per il nostro ordinamento non è punibile, perché nei confronti di quel soggetto c’è un’immunità sostanziale. In questi casi secondo gli studiosi della teoria tripartita saremmo di fronte ad un reato non punibile in concreto. Secondo la teoria quadripartita invece, anche la punibilità concreta contribuisce ad identificare il concetto di reato, quindi siamo di fronte ad un fatto che non è ancora reato, si ha reato solo se il fatto è punibile in concreto.
di Valentina Minerva
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.