Skip to content

Caratteristiche degli illeciti civili in Italia


Caratteristiche degli  illeciti civili in Italia

Il nostro legilsatore disciplina gli illeciti civili, ovvero i fatti che producono responsabilità extracontrattuale, all'art. 2043 Cod. Civ (risarcimento del fatto illecito – qualunque fatto doloso o colposo che cagiona ad altri un danno ingiusto, obbliga colui che ha commesso il fatto a risarcire il danno). Il legislatore italiano attraverso questa norma individua in modo molto generale un insieme di atti fonte di responsabilità extracontrattuale: l'atto deve essere commesso con volontà o con negligenza, deve cagionare ad altri un danno ingiusto. Il legislatore però non specifica quando il danno sia ingiusto, è la giurisprudenza che lo ha stabilito, ampliando la casistica: se un tempo danno ingiusto era la violazione di un diritto della personalità o di un diritto reale, con il passare del tempo la giurisprudenza ha compreso fra i diritti la cui lesione è risarcibile anche i diritti soggettivi. Ad esempio se un automobilista investe un lavoratore dipendente deve risarcire il danno al datore di lavoro che per tutto il periodo di malattia non può usufruire della prestazione del dipendente e deve ricorrere ad una sostituzione.
Questa costruzione giurisprudenziale prende piede con due diverse sentenze che partono da Torino e che hanno la stessa fattispecie, inoltre una delle due parti coinvolte è sempre la stessa.
La prima di queste sentenze è quella che vede come protagonista il Torino Calcio per l'incidente di Superga: la squadra del Torino nel '49 è protagonista di un incidente aereo in cui tutti i giocatori perdono la vita. Il Torino Calcio agisce contro la compagnia aerea argomentando di aver subito un danno a causa del comportamento colposo del pilota. La Corte di Cassazione in questo caso rigetta la pretesa del Torino Calcio.
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.