Skip to content

I casi di introduzione di modelli giuridici esteri nei Paesi Arabi

Ma nel momento in cui interviene, il legislatore si rifà a dei modelli.
E' difficile che un legislatore inventi di sana pianta, è molto più facile che accada che allorché si debba legiferare si recepisca un modello estero.
Esempio: il legislatore italiano ha da poco introdotto una disciplina specifica che prevede il diritto di pentimento nell'ipotesi di un contratto concluso da un consumatore presso il proprio domicilio, all'infuori dei locali commerciali dell'imprenditore: il consumatore entro 7 giorni dalla firma del contratto può inviare una comunicazione alla controparte annullando il contratto. Ciò è frutto dell'attuazione di una direttiva comunitaria, ma la direttiva è frutto del recepimento di un modello rimediale inventato dai francesi all'inizio degli anni '60: il diritto di pentimento per difendere il consumatore dagli acquisti d'impulso.
Il fenomeno della circolazione dei modelli tramite ricezione è un fenomeno estremamente frequente: è più facile adottare un modello già costruito e rodato piuttosto che inventarne uno nuovo.
Frequentemente nei Paesi musulmani, allorché il legislatore si trova a dover regolare delle materie nuove, si rivolge ad altre esperienze giuridiche, dove queste regole già esistevano.
Inoltre accade che un Paese trovi naturale rivolgersi a quelle esperienze giuridiche dei Paesi di cui aveva subito l'influenza nel corso del periodo coloniale, con il risultato che molti modelli occidentali di famiglia romano-germanica sono transitati nei Paesi arabi.
Oltretutto è avvenuto anche che qualche Paese arabo ha recepito così bene un determinato modello da farlo diventare un modello di riferimento anche per altri Paesi arabi, i quali l'hanno copiato convinti che si trattasse di una legislazione locale, mentre in realtà era un modello a suo tempo recepito dall'occidente.
Ad esempio l'Egitto, in molte materie comprese nel diritto privato, ha copiato il codice civile napoleonico, istituendo un modello legislativo che poi è diventato punto di riferimento per molti altri Paesi arabi: tramite l'Egitto la cultura giuridica francese è stata veicolata piuttosto diffusamente nel mondo arabo.
Il diritto del legislatore sta diventando vincolante, e l'impiego sempre maggiore di giudici laici è un'ulteriore passo avanti verso la modernizzazione (il giudice laico è più sensibile alle necessità delle attività economiche rispetto al giudice religioso).
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.