Skip to content

Sociologia dei Processi Economici:

Appunti di lezione del Prof. Cugno del Corso di Sociologia dei Processi Economici a.a 2008/2009. Chiave del consumo come componente in grado di leggere e interpretare gli scenari contemporanei. Il consumo non è solo sinonimo di atto d’acquisto, di scelta e acquisizione di un bene; è un’azione più complessa e articolata.

Indice dei contenuti:

1. CONSUMO COME AZIONE 2. AZIONE SOCIALE 3. AZIONE SOCIALE DOTATA DI SENSO 4. CONSUMO = AZIONE CULTURALMENTE DETERMINATA 5. MOTIVAZIONI D’ACQUISTO 6. DECISIONE D’ACQUISTO 7. ACQUISTO O ACQUISIZIONE DEL PRODOTTO 8. PRATICHE D’USO 9. SMALTIMENTO DEI RIFIUTI EVENTUALI 10. STANDARD DI CONSUMO = CONDIZIONE PIENA CITTADINANZA 11. PRATICHE E MICROCULTURE DEL QUOTIDIANO 12. PARTECIPAZIONE E STILI DI VITA 13. LIBERTA’ E RESPONSABILITA’ NELLA REGOLAZIONE DEI CONSUMI 14. CAPITALISMO COLLETTIVISTICO 15. GIUSTIFICAZIONE ALL’INTERVENTO REGOLATIVO DEI CONSUMI 16. INTERVENTI DI REGOLAZIONE DEI CONSUMI 17. LIBERTA’ RESPONSABILE 18. LE FORME DI REGOLAZIONE NEUTRA 19. LE FORME DI REGOLAZIONE PROMOZIONALE 20. LE FORME DI REGOLAZIONE CONFORMATRICE 21. PRINCIPIO DEL MUTUO RICONOSCIMENTO 22. UNA VALUTAZIONE SINTETICA: SUSSIDIARIETÀ, CONSUMI E MERCATO 23. LA REGOLAZIONE DEI CONSUMI NELLA SOCIETÀ MODERNA 24. LA REGOLAZIONE DEI CONSUMI NELLA SOCIETÀ POST-MODERNA 25. COSTI AMBIENTALI E CONSUMI 26. CONSUMO E SOSTENIBILITA’ 27. LE CARATTERISTICHE DEL CONSUMATORE CONTEMPORANEO 28. TRE FILONI INTERPRETATIVI DEL CONSUMO SOSTENIBILE 29. L’ENFASI SULLE PRATICHE QUOTIDIANE 30. NUOVA INTERPRETAZIONE DEL CONSUMO SOSTENIBILE 31. INDICATORI DI SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE 32. LE TEORIE CHE SOTTOLINEANO IL RUOLO DELLE RELAZIONI UMANE 33. CRITERI DI ANALISI DEI CONSUMI SOSTENIBILI 34. NUOVI INTERPRETI 35. STRUMENTI e STRATEGIE 36. CONSUMI E DEMOCRAZIA: CONSUMATORI, POLITICA E MERCATO 37. FENOMENO DEL CONSUMO ALTERNATIVO 38. LA RAPPRESENTANZA DEI CONSUMATORI ALTERNATIVI 39. LE ORGANIZZAZIONI CONSUMERISTICHE 40. I NETWORK DI CONSUMO 41. USO POLITICO DEL CONSUMO 42. FATTORI CHE POSSONO FAVORIRE/OSTACOLARE L’INNOVAZIONE 43. POLITICA PER LO SVILUPPO E COMMERCIO EQUO E SOLIDALE 44. LA STRUTTURA FUNZIONALE DEL COMES 45. PRODUTTORI 46. TRADERS 47. DISTRIBUTORI 48. CERTIFICATORI 49. FUNZIONE POSITIVA DEL COMES 50. DIMENSIONI CENTRALI DELLO SVILUPPO 51. TEORIA DEI BASIC NEEDS 52. IL SUPPORTO ALLO SVILUPPO SECONDO IL Comes 53. L’ANALISI DELL’IMPATTO DEL Comes 54. L’AUMENTO DELLA CAPACITÀ DI AZIONE DEL CONSUMO 55. LE DIMENSIONI CARDINE DELLA CAPACITA’ DI AZIONE DEL CONSUMATORE 56. L’identikit del consumatore attivo 57. Differenti profili di consumatore attivo 58. RELAZIONE TRA IL CONSUMATORE ATTIVO E LE FORME DI SOLIDARIETÀ 59. MERCATI COME LUOGHI DI CONVERSAZIONE 60. AUMENTO CAPACITA’ DI AZIONE DEL CONSUMATORE 61. PARTECIPARE CONSUMANDO

 

Dettagli dei contenuti:

Per approfondire questo argomento:

Altri appunti correlati:

Valuta questo appunto:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.