Legittimità di una tesi sul riposizionamento - Tesi Forum

Stai cercando materiale per la tua tesi?

Cerca tra i consigli della nostra redazione che trovi qui sotto oppure effettua una ricerca attraverso il motore di ricerca del sito o il motore di ricerca per contenuti.

Non dimenticarti di scaricare gratuitamente la nostra Guida su Come si ​scrive una Tesi di Laurea!

Legittimità di una tesi sul riposizionamento

Simonluca 
Volevo chiedervi: strutturare una tesi con l'obiettivo di proporre un riposizionamento di un'azienda è considerabile "oltraggioso"? Non sto parlando di un caso già avvenuto, ma proprio di spiegare come una determinata azienda (secondo le mie argomentazioni) sia in grado di ottenere benefici tramite un riposizionamento. Non vorrei fosse considerata troppo audace in qualche modo :)

Redazione 
Gentile Simonluca, sicuramente non può considerarsi "oltraggioso" o audace cercare di applicare le proprie conoscenze ad un caso pratico, anzi è sicuramente encomiabile. Ovviamente, indipendentemente dal tipo di azienda, per dare serietà alla tua proposta (e al tuo lavoro di tesi) è necessario dimostrare la tua perfetta conoscenza della materia. Ti consigliamo quindi di affrontare l'argomento da un punto di vista teorico oltre che pratico e di approfondire la conoscenza del settore di mercato in cui opera l'azienda, così come delle strategie che finora ha messo in campo. Ti segnaliamo queste tesi tra le più recenti che hanno seguito un percorso simile e che possono esserti utili: - Il modello di specializzazione commerciale dell'Italia, ed il Made in Italy nel settore dell'arredamento. Caso-studio: Gruppo Natuzzi SpA di Sara Belisari - Branding up grade: il caso Diesel di Claudia Inzerillo - Posizionamento Strategico del Sistema-Moda Italia ''Made in Italy'' nel Mercato Globale di Valentina Scarlata - Sinergie e strategie di riposizionamento dei grandi player tv italiani di Luca Pieragnoli - Il riposizionamento del marchio AMG attraverso il communication system di Annalisa Starace - Marketing e comunicazione turistica. Il caso Cefalù di Delia Maccarrone - I grandi eventi come occasione di riposizionamento di marketing. Verso Milano Expo 2015 di Federica Giarrizzo Buon lavoro!