Skip to content

Il secolo dei genocidi:

Appunti sul testo di Bernard Bruneteau che affronta un tema scottante: il genocidio, che sembra essere una specialità dell'ultimo secolo. Il volume spiega le origini ideologiche e storiche del comportamento genocidiario, che affondano in una lettura distorta delle scoperte di Darwin sulla selezione naturale, e nella violenza estrema della prima guerra mondiale. L'autore prende poi in considerazione i principali genocidi del XX secolo: quello armeno, quello sovietico nei confronti di minoranze e classi sociali, quello ebraico, quello cambogiano, quello bosniaco e quello ruandese.

Indice dei contenuti:

 

Dettagli appunto:

Per approfondire questo argomento:

Altri appunti correlati:

Valuta questo appunto:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.