Skip to content

PRINCIPIO DEL MUTUO RICONOSCIMENTO


Difatti nell’ambito dell’UE esistono vincoli legati al cosiddetto principio del mutuo riconoscimento, che impone ad ogni Stato membro di permettere la libera circolazione di ogni prodotto legalmente costruito in un altro Stato membro (anche quando le caratteristiche di costruzione di questo prodotto non rispondano a pieno a quella che è la normativa di anti-inquinamento o di rispetto della dignità umana vigente nel mio Paese).
Ciò rappresenta un grave limite alla possibilità di regolazione dei consumi, non potendo così escludere ad esempio dalla commercializzazione quei prodotti che non rispondono alla normativa nazionale.
Questo problema può essere risolto solo tramite i cosiddetti interventi di armonizzazione, cioè quegli interventi tesi a rendere simili gli interventi sui consumi dei diversi Paesi; in tutti i campi l’UE adotta il coordinamento aperto, cioè un’azione che propone un’armonizzazione delle politiche e delle leggi a livello europeo fondate sul confronto e la negoziazione, ovvero gli Stati membri si confrontano sulla posizione da tenere in materia di normative sui vari settori attraverso azioni negoziali.
Tratto da SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ECONOMICI di Andrea Balla
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.

Forse potrebbe interessarti:

Manuale di Psicologia dei Consumi

Riassunto del libro "Manuale di Psicologia dei Consumi" di Russo Vincenzo e Olivero Nadia.