Skip to content

Fascismo, appunti disponibili

Elenco degli appunti che approfondiscono il tema Fascismo, ordinati in base alla data di pubblicazione.
Registrandosi è possibile scaricare gratuitamente il PDF.


Critica al fascismo di Gadda in 'Eros e Priapo (Da furore a cenere)'

Questi appunti sono una rielaborazione personale dell'autore sulle tematiche espresse da Gadda in 'Eros e Priapo (Da furore a cenere)'. In questo saggio Gadda riflette sulla prevaricazione dell’Eros sul Logos, studiando i meccanismi di controllo delle masse, attraverso l’esaltazione di latenze erotiche comuni e culto della personalità del Capo. In particolare Di Turi riporta la riflessione gaddiana sui temi dell'erotismo, del narcisismo e del culto del capo nel fascismo. Questo articolo è stato scelto da una giuria composta tra gli altri da Fabrizio Gifuni e Gianrico Carofiglio e verrà...

Altri temi trattati: violenza narcisismo erotismo

Storia delle aziende pubbliche e sanitarie

Appunti sulle politiche pubbliche e sanitarie in Italia dall'Ottocento a oggi, attraverso le guerre mondiali e il Fascismo, fino al dominio della Dc e il periodo di Tangentopoli. In chiusura breve sintesi della teoria delle professioni secondo i più autorevoli sociologi.

Altri temi trattati: sociologia professioni ospedali medici

Storia economica contemporanea

Appunti di storia nei quali si analizza il percorso di crescita del terriitorio italiano fino a oggi. Dopo un breve excursus sulla situazione degli staterelli prima dell'Unità, ci si concentra sui fattori decisivi del 900 che hanno formato il paese dal punto di vista economico, industriale e finanziario.

Politica dello spettacolo

Riassunto del libro “Politica e pratica dello spettacolo”. La nascita e lo sviluppo del settore terziario dello spettacolo, dalle radici nel teatro antico ai giorni nostri in Italia. Le figure dell'impresario e dell'agente regolano la precarietà degli artisti, fino alla comparsa dei diritti d'autore e gli organi della SIA e della SIAE.

Storia del cinema italiano

Appunti sulla storia del cinema italiano, dalla nascita e le prime pellicole mute agli anni '90 e la sensazione di rottura definitiva con i 'padri'. Attraverso un secolo di gloria e di crollo produttivo ed economico, si parla dell'epoca fascista, del neorealismo, del cinema del boom, degli autori che hanno fatto la storia e della crisi della speranza negli anni '80.

Le origini del totalitarismo

Appunti sull'opera dell'Arendt per l'esame di "Storia culturale del XX secolo". La Arendt sostiene che la caratteristica saliente del totalitarismo è non tanto una concezione filosofica, quanto l’esistenza di campi di concentramento. Nessun governo totalitario, infatti, può sussistere senza terrore, e il terrore non può essere edificato e mantenuto senza tali campi. L’opera individua le premesse del totalitarismo nell’antisemitismo studiato nel periodo fra ‘800 e ‘900, specialmente in Francia con l’“affare Dreyfus”, e nell’imperialismo.

La guerra totale tra prima e seconda guerra mondiale

Appunti in cui viene trattato il concetto di guerra come concetto totale di dissoluzione. Il periodo preso in considerazione è quello tra la prima e la seconda guerra mondiale, in cui si assiste ad un perfezionamento delle tecniche, che culminano nella creazione della bomba atomica. Il concetto di guerra tecnologica, viene esteso anche ad altre forme di dissoluzione, quali gli stupri, le violenze fasciste, e le varie facce della resistenza popolare.

Altri temi trattati: mussolini nazismo ebrei

Piccolo bignami di storia contemporanea

Questo piccolo bignami di storia contemporanea è stato redatto riassumendo vari libri di storia. Utilissimo per un ripasso dei più importanti avvenimenti internazionali dal 1848 ai giorni nostri. Si trovano riassunti, tra gli altri, i moti del '48, la riunificazione italiana, la Prima Guerra Mondiale, la nascita di nazismo e fascismo, la crisi del 1929, la Seconda Guerra Mondiale, la guerra fredda, il periodo del boom economico, la nascita dell'Unione Europea e i nuovi e più recenti conflitti con il Medio Oriente.