Skip to content

Elenco appunti corso Non classificati

Redazione ed Interpretazione degli Atti della Pubblica Amministrazione

L'insegnamento mira a fornire allo studente l'approfondimento delle nozioni istituzionali in tema di provvedimenti amministrativi e, dall'altra parte, lo studio delle modalità di redazione di tali atti.
Queste nozioni vengono esposte presentando gli aspetti essenziali della loro articolazione sistematica, le loro origini storiche ed il loro significato concreto, con particolare riguardo ai provvedimenti della p.a. e dei problemi giuridici che pongono, nonché delle ragioni di fondo dei diversi istituti. Argomenti affrontati:
• differenza tra accordi, contratti e provvedimenti amministrativi
• principi generali per la redazione di un atto amministrativo
• analisi dei caratteri di un testo normativo
• caratteri essenziali del provvedimento amministrativo
• la sua funzionalizzazione (finalizzazione del provvedimento al raggiungimento degli interessi pubblici concreti)
• unilateralità
• inoppugnabilità o incontestabilità
• tipicità e nominatività
• gli elementi essenziali del provvedimento amministrativo
• gli elementi essenziali di un atto amministrativo
• esternazione o forma
• la motivazione
• profili problematici legati all'obbligo di motivazione
• motivazione per relationem
• grado di sufficienze, adeguatezza, congruità della motivazione
• l'invalidità del provvedimento amministrativo
• la nullità del provvedimento
• annullabilità
• eccesso di incompetenza
• la violazione di legge
• i provvedimenti amministrativi di 2° grado
• la revoca

Autore: Mariachiara Neri
Facoltà: Giurisprudenza
Università: Università degli Studi di Milano
Esame: Redazione e interpretazione degli atti della pubblica amministrazione
Docente: Margherita Ramajoli e Marco Sica

Diritto dell'informazione e della comunicazione

Questi appunti mirano a fornire allo studente le conoscenze sul diritto dell'informazione. In particolare si presenta come è sorto il problema della garanzia della libertà di espressione facendo un excursus storico, successivamente si passa a delineare le differenze tra l'art. 15 e l'art 21 della costituzione italiana per poi parlare nello specifico dell'art. 21 con i suoi profili oggettivi/soggettivi, le sue 3 dimensioni e il suo sistema di limiti. Infine si vanno a presentare il diritto di critica, di cronaca e di satira con le rispettive giurisprudenze. Anno Accademico: 2019/2020

Autore: Emma Lampa
Facoltà: Scienze della Comunicazione e dello Spettacolo
Università: Università degli Studi di Macerata
Esame: Diritto dell'informazione e della comunicazione
Docente: Simone Calzolaio

Storia della fotografia

L'insegnamento mira a fornire allo studente conoscenze generali sulle tappe fondamentali che hanno caratterizzato la storia della fotografia dalla sua nascita all’inizio del XIX secolo fino ai giorni nostri. In particolare, il seguente documento analizza e descrive:
• i principali generi, come il ritratto, lo stile documentario, il fotogiornalismo, la street photography, l’archivio e la fotografia messa in scena
• i suoi rapporti con le altre arti espressioni artistiche
• le fotografie di riferimento, analizzate dal punto di vista stilistico e tenendo conto del contesto storico e artistico di appartenenza.

Autore: Roberta Carta
Facoltà: Beni culturali
Università: Università degli Studi di Cagliari
Esame: Teoria e Storia della fotografia/e
Docente: David Bruni

Museologia

L'insegnamento mira a fornire allo studente conoscenze sulla storia dell’istituzione museale in quanto tale e sulla storia delle più importanti istituzioni museali nazionali e internazionali. Vengono fornite indicazioni anche dal punto di vista tecnico, in particolare sulle pratiche curatoriali in atto e sulle figure professionali attualmente all’interno delle istituzioni museali. Anno Accademico 2018/19

Autore: Roberta Carta
Facoltà: Beni culturali
Università: Università degli Studi di Cagliari
Esame: Museologia/e
Docente: Simona Campus

Storia del cinema: dal cinema delle origini al cinema post-moderno

Gli appunti affrontano le fasi più importanti dello sviluppo storico-culturale del cinema, dalle origini con i fratelli Lumière al cinema post-moderno, e illustra quelle che sono alcune delle tecniche cinematografiche più importanti, allo scopo di fornire gli strumenti per una corretta analisi tecnica e interpretativa dei film

Autore: Roberta Carta
Facoltà: Beni culturali
Università: Università degli Studi di Cagliari
Esame: Storia del cinema e analisi dei film
Docente: David Bruni

Storia della Politica Economica Internazionale

Appunti sulla seconda parte del corso di storia del pensiero economico. Il corso tratta I concetti basilari delle economie internazionali. I tre argomenti principali sono: la bilancia dei pagamenti; le politiche di aggiustamento della bilancia dei pagamenti; le politiche commerciali (protezionismo, liberismo, dazi e tariffe), tema legato all’intervento pubblico in campo internazionale, nella sfera delle relazioni economiche internazionali. Inoltre, il corso tratta della Globalizzazione, con particolare riferimento alla “globalizzazione intelligente” di Rodrick.

Autore: Federica Palmigiano
Facoltà: Scienze Politiche
Università: Università degli Studi di Palermo
Esame: Storia del pensiero politico e della politica economica internazionale
Docente: Pier Francesco Asso

Diritto dei servizi pubblici

Appunti dalle lezioni di diritto dei servizi pubblici su: 1) Evoluzione e trasformazione della disciplina dei servizi pubblici 2) I singoli mercati di servizio pubblico 3) Il funzionamento della regolazione

Autore: Michele Fanelli
Facoltà: Economia
Università: Università degli Studi della Tuscia