Skip to content

"Luci della città". Sonoro senza dialogo



Esempio di film sonoro, ma non dialogato. Le parole e le voci sono sostituite attraverso espedienti sonori sempre sofisticati e molto efficaci. Nella scena iniziale il commento musicale è extradiegetico (la colonna sonora accompagna le immagini del film, ma non è interna all’universo del narrato), poi quando partono le note dell’inno americano, l’elemento extradiegetico diventa diegetico in quanto anche i personaggi che fanno parte dell’universo filmico sentono quelle note e si mettono sull’attenti. Il film, soprattutto nella sua parte iniziale, è un continuo sberleffo nei confronti del parlato e una dimostrazione di come le parole non servano, sostituite da altre sonorità come ad esempio gli strumenti a fiato.
Tratto da LA NASCITA DEL CINEMA di Marco Vincenzo Valerio
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.

Certificazione antiplagio

Noi verifichiamo le corrispondenze online e puoi ottienere un certificato di eccellenza per valorizzare il tuo lavoro