Skip to content

La seduzione di ieri e di oggi


Per noi oggi la seduzione è una realtà ovvia e naturale. La psicologia evoluzionistica si è proposta di coni- prendere e di spiegare la struttura e il funzionamento della mente, i modelli di comportamento e l’organizzazione sociale cosi come essi appaiono oggi, facendo riferimento al fenomeno dell’evoluzione della nostra specie.
Secondo la psicologia evoluzionistica la seduzione rappresenta un dispositivo per cogliere l’importanza essenziale dell’evoluzione nell’organizzazione dei rapporti umani.
Agli albori dell’umanità
È probabile che nei clan dei nostri antenati vi fossero torme più o meno estese di promiscuità sessuale. I maschi dominanti avevano la precedenza nei confronti delle femmine, ma anche gli altri maschi potevano avere opportunità per «sedurre» le medesime femmine. La paternità era quindi confusa e indeterminata.
Tuttavia, la condizione di promiscuità sessuale aveva almeno due gravi handicap. L’uomo non aveva la certezza della paternità; la donna, da sola, non aveva la possibilità di assicurare un sostentamento valido a sé e alla prole. Nel lungo termine tale strategia riproduttiva risultava troppo precaria e problematica per assicurare successo alla sopravvivenza della nostra specie.
Tratto da LA SEDUZIONE di Anna Bosetti
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.