Skip to content

La valutazione multidimensionale: un'opportunità per l'accesso ai servizi


La valutazione multidimensionale si configura come strumento innovativo nell'erogazione dei servizi alla persona perchè consente di affrontare le problematiche della persona stessa nella loro complessità. Infatti, soprattutto nel soggetto anziano, ma nella persona con patologia cronica in generale, il “poter fare” e il “saper fare” rappresentano indici di “benessere” più significativi di tradizionali segni clinici di tipo biochimico.
Le tecniche di valutazione globale si basano sulla creazione di un gruppo interdisciplinare che, lavorando in èquipe, utilizza strumenti specifici per ogni area valutata.
Con la legge regionale n. 5 del 3 Febbraio 1994, tutela e valorizzazione delle persona anziane – interventi a favore di anziani non autosufficienti, si considera non autosufficiente l'anziano che non può più provvedere alla cura della propria persna e mantenere una normale vita di relazione senza l'aiuto di determinante di altri. E altresì beneficiario degli interventi previsti per gli anziani non autosufficienti l'adulto non autosufficiente a causa di forme morbose a forte prevalenza nell'età senile.
Nella fruizione degli interventi previsti dalla presente legge la persona anziana ha diritto in particolare:
ad un'informazione sui servizi sociali e sanitari, sulle prestazioni offerte, sulle possibilità di scelta esistenti, sulle modalità di erogazione delle prestazioni;
ad una assistenza sanitaria commisurata alle sue esigenze;
al riconoscimento della sua famiglia quale ambito privilegiato di vita.
Viene identificata nell'unità di valutazione geriatrica territoriale quell'èquipe deputata a valutare i bisogni socio-sanitari dell'anziano non autosufficiente o a rischio di non autosufficienza.
Tale èquipe è composta da:
un medico geriatra;
un infermiere professionale o un assistente sanitario;
un assistente sociale.
Tratto da LA SPENDIBILITÀ DEL SAPERE SOCIOLOGICO di Angela Tiano
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.