Skip to content

Registrazione del biosegnale cerebrale

E' un metodo della rilevazione funzionale diretta in vivo, permette di registrare le variazioni dell'attività cerebrale di soggetti "in vivo" sottoposti a stimoli o a eventi.
- Magnetoencelografia (MEG): misura il campo magnetico evocato dalla presentazione di stimoli sensoriali; permette di costruire una mappa dell’organizzazione funzionale del cervello.
- Elettroencefalografia (EEG): consiste nella misurazione dell'attività elettrica di ampie popolazioni di neuroni cerebrali dallo scalpo del soggetto attraverso almeno due elettrodi, uno attivo e uno neutro.
di Priscilla Cavalieri
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.