Skip to content

Dalle forme alla sinfonia : il cinema urbano e la divulgazione moderna

Cinema delle sinfonie urbane : avanguardia legata alla modernizzazione urbana. ne offre una visione originale. Pone l’accento sulla dimensione tecnica e caotica della vita moderna. presenza della folla come simbolo della grande città. Con il cinema lo spettatore si vede come soggetto possibile di una rappresentazione interessante. Rutman, Moholy-nagy, Vigo.
Espressionismo cinematografico tedesco (1919-1926). uno dei momenti più creativi della storia del cinema.
Reazione all’impressionismo e ai tentativi pittorici di rappresentare la realtà. Richiesta di antirealismo e astrazione artistica.
- Enfatizza la costruzione del décor
- Innaturalezza degli ambienti
- Irriconoscibilità dei contesti
1920 : anno più importante. il gabinetto del dottor Caligari  di Wiene. atmosfera opprimente, soluzioni registiche ardite, irrazionalità diffUSA, disagio mentale.
Attraverso il montaggio e le possibilità che da capiamo che l’arte cinematografica = pratica sociale. Suo elemento di propagazione è il montaggio, agente di emozioni, è ciò che fa del film un autentico film.
      le nuove avanguardie:  anni venti età d’oro per le avanguardie cinematografiche, ma ce ne sono anche dopo. Cinema sperimentale soppiantato dal cinema modernista.
Anni trenta : echi delle avanguardie
Anni cinquanta: nuova ondata avanguardista (Americani)
Europa : movimento LETTRISTA (1945 in poi)
-  Contro le istituzioni
- Post - futurista
- Produce film ispirati a pratiche artistiche già affrontate
SITUAZIONISMO: montaggio metrico:
- Cinema con strategie artistiche ispirate alla matematica
- Accostamento fotogrammi estremi
Anni settanta. apice delle neoavanguardie. Protagonisti : underground cinema (Mekas, Markopulos).
Nuovi mezzi tecnici del cinema, materiali di scarto e della civiltà mediatica.
Italia = neo-avanguardie (Carmelo Bene).
America e Europa = movimenti cinematografici strutturalisti e decostruzionisti.
Dagli anni ottanta. abbattimento delle barriere tra arte contemporanea, cinema autoprodotto e avanguardie.
di Silvia Lozza
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.