Skip to content

I requisiti della sentenza nel processo penale

Il codice indica in modo dettagliato i requisiti formali della sentenza:
- l’intestazione “in nome del popolo italiano” e l’indicazione dell’autorità che l’ha pronunciata;
- le generalità dell’imputato o le altre indicazioni personali che valgono ad identificarlo, nonché le generalità delle altre parti private;
- l’imputazione, cioè l’enunciazione del fatto storico addebitato e delle norme di legge che lo prevedono come reato;
- l’indicazione delle conclusioni delle parti, cioè la pena richiesta dal Pubblico Ministero e le richieste del difensore;
- la concisa esposizione dei motivi di fatto e di diritto su cui la decisione è fondata, con l’indicazione delle prove poste alla base della decisione stessa e l’enunciazione delle ragioni - per le quali il giudice ritiene non attendibili le prove contrarie;
- il dispositivo, con l’indicazione degli articoli di legge applicati;
- la data e la sottoscrizione del giudice.
La sentenza è nulla se manca la sottoscrizione del giudice o la motivazione, o anche se manca o è incompleto il dispositivo.
Dal punto di vista del contenuto sostanziale della sentenza, la prassi giudiziaria distingue al suo interno i c.d. capi e i c.d. punti.
Il capo della sentenza è identificabile con la singola imputazione; il punto è costituito da una tematica di fatto o di diritto che deve essere trattata e risolta per giungere alla decisione in merito ad una o più imputazione.
Il procedimento per la correzione degli errori materiali, è applicabile su errori od omissioni che non determinano nullità, e la cui eliminazione non comporta una modificazione essenziale dell’atto.
Tale procedimento è disposto, d’ufficio o su richiesta di parte, dal giudice che ha emesso il provvedimento; egli provvede in camera di consiglio previo avviso alle parti che possono intervenire.

di Stefano Civitelli
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.