Skip to content

Interdipendenza tra diritto sostanziale e diritto processuale

La presenza nel nostro ordinamento del divieto di autotutela privata significa che il diritto sostanziale può dirsi effettivamente esistente solo ove esistano norme processuali idonee a garantirne l'attuazione in ipotesi di mancata cooperazione spontanea di chi vi è tenuto, attraverso la messa a disposizione, a favore del privato, della forza dello Stato.
Ne segue che senza diritto processuale il diritto sostanziale non può esistere in un ordinamento caratterizzato dal divieto di autotutela privata.
Un ordinamento che si limitasse ad affermare una situazione di vantaggio (un diritto) a livello di diritto sostanziale, senza predisporre a livello di diritto processuale strumenti idonei a garantire l'attuazione del diritto anche in caso di sua violazione, sarebbe un ordinamento incompleto.
Si comprende quindi l'importanza del diritto processuale: dalla sua esistenza dipende la stessa esistenza, a livello di effettività, del diritto sostanziale.
Perché sia assicurata la tutela giurisdizionale di una determinata situazione di vantaggio, non basta che a livello di diritto processuale sia predisposto un procedimento quale che sia, ma è necessario che il titolare della situazione di vantaggio violata possa utilizzare un procedimento strutturato in modo tale da potergli fornire una tutela effettiva e non meramente formale o astratta del suo diritto.
Ne consegue che strumentalità del diritto processuale non significa neutralità; il diritto processuale non me, non può essere, indifferente rispetto alla natura degli interessi in conflitto: non lo è poiché dalla predisposizione di procedimenti idonei a fornire forme di tutela giurisdizionale adeguate agli specifici bisogni delle singole situazioni di vantaggio dipende resistenza o il modo di esistenza dello stesso diritto sostanziale.
di Stefano Civitelli
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.