Skip to content

L’identikit del consumatore attivo


E’ collegato:
1.    alla riflessione sui modelli di consumo;
2.    alla ricerca di autonomia dai modelli preordinati;
3.    all’impegno nel modificare il sistema.
- scelte;
- pratiche.
- Realtà distinte o complementari
Andiamo a vedere le caratteristiche del consumatore attivo: l’identikit del consumatore attivo è legato a tre dimensioni cardine: è colui che riflette, ragiona sui suoi modelli di consumo in vista di elaborare modelli di consumo diversi da quelli proposti dal sistema imprenditoriale o dalla società.
E’ un consumatore soprattutto che ha un forte impegno, investimento nel modificare il sistema, che cerca attraverso le sue azioni di costruire un modello societario più adatto alle sue aspettative.
Queste dimensioni sono fra loro indipendenti, e si combinano insieme andando a definire nel loro intreccio un incremento del grado di attività del soggetto: potremmo cioè trovare dei consumatori attivi perché investono anche solo in una di queste tre dimensioni, però nel momento in cui il consumatore investe su tutte e tre queste dimensioni, si assiste ad un rafforzamento reciproco del suo grado di attività.
Questo grado di attività può tradursi nelle scelte e/o nelle pratiche: sono cioè un consumatore attivo nel momento in cui, in un’occasione di consumo, rifletto sulle varie proposte, elaboro un mio modello di scelta, però sono un consumatore tanto più attivo se poi traduco questa libertà anche nelle pratiche d’uso del bene, non solo nel momento della sola scelta.
Esistono diverse combinazioni delle tre dimensioni
Tratto da SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ECONOMICI di Andrea Balla
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.

Forse potrebbe interessarti:

Manuale di Psicologia dei Consumi

Riassunto del libro "Manuale di Psicologia dei Consumi" di Russo Vincenzo e Olivero Nadia.