Skip to content

Vantaggi per gli investitori mezzanine

Il capitale intermedio deve essere valutato da parte di un potenziale investitore sulla base del profilo di rischio e rendimento atteso dello stesso. Vi sono tuttavia delle peculiarità dello strumento in esame le quali rappresentano indubbi vantaggi per un potenziale investitore. Questi ultimi possono essere così illustrati: - collocandosi in posizione intermedia, in termini di rischio e rendimento, fra capitale di debito e capitale di rischio, il debito mezzanino rappresenta un efficace veicolo di completamento degli strumenti finanziari a disposizione degli investitori, offrendo indubbie potenzialità di diversificazione di prodotto;
- grazie alla componente equity kicker, il debito mezzanino offre ai potenziali investitori l’opportunità di intervenire nel capitale di rischio di imprese che non avrebbero altrimenti offerto a investitori esterni la possibilità di partecipare al proprio capitale;
- essendo formalmente rappresentato da un titolo di credito, il debito mezzanino offre, a differenza del capitale di rischio, la garanzia di un rendimento certo, rappresentato dagli interessi sulla componente del debito subordinato, e in questo modo limita il rischio dell’investitore;
- grazie alla presenza della componente equity kicker, nella forma di warrant o opzioni call su titoli azionari dell’impresa finanziata, il debito mezzanino, a differenza del debito ordinario, è caratterizzato da un rendimento atteso illimitato superiormente, nel senso che l’utile dell’investitore, nel caso di un significativo apprezzamento del valore dell’impresa finanziata, potrebbe teoricamente raggiungere livelli particolarmente elevati.
di Alessandra Depaola
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.