Skip to content

Politiche agricole e sicurezza alimentare in Etiopia. I casi dei distretti di Shashamane e Alaba

Informazioni tesi

  Autore: Marcello Poli
  Tipo: Tesi di Laurea Magistrale
  Anno: 2012-13
  Università: Università degli Studi di Bologna
  Facoltà: Scienze Politiche
  Corso: Cooperazione Internazionale, Sviluppo e Diritti Umani
  Relatore: Mario Zamponi
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 240

L'Etiopia è uno dei Paesi più poveri e più food insecure al mondo. Sin dal 1991 il governo EPRDF ha implementato politiche di sviluppo economico focalizzate sul progresso del settore agricolo e volte alla riduzione della povertà e al raggiungimento dell'autosufficienza alimentare. Numerosi miglioramenti sono stati osservati in questi ultimi venti anni in termini di crescita economica, alfabetizzazione e sviluppo rurale, restano tuttavia pressanti preoccupazioni in merito alle modalità con le quali tali progressi sono stati ottenuti e alla sostenibilità nel tempo di tali indirizzi di sviluppo. Nonostante i miglioramenti realizzati, l'insicurezza alimentare resta tuttora un problema molto incidente: diversi ostacoli continuano ad avversare il raggiungimento degli Obiettivi del Millennio. Tali problematiche sono qui indagate alla luce delle politiche di sviluppo implementate, e discusse in seno alle quattro dimensioni della sicurezza alimentare: disponibilità, accesso, utilizzo e vulnerabilità. La ricerca volge dapprima l'attenzione sull'intero territorio nazionale, per poi andare ad analizzare due contesti specifici nel Sud del Paese, Shashamane Woreda e Alaba Special Woreda.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
iv PREAMBOLO Una donna, in testa quello che una volta doveva essere un fazzoletto verde le raccoglie i cappelli, un filo d’erba tra i denti con cui giocare, una maglia di cotone bianco abbastanza spessa perchè quando cala la sera ad Alaba fa freddo, le spalle larghe, una gonna marrone, piedi nudi, mento alto. ¨ una contadina, la 34esima intervistata. A differenza dei suoi 33 colleghi a lei non interessa presentare una realtà piø tragica di quella che effettivamente è. Ci parla dei suoi figli, delle sue coltivazioni, della sua casa, con sincerità e determinazione. Mentre risponde alle domande ci guarda fissi negli occhi, gesticola con moderazione, e si accerta sempre che la sua risposta sia stata da noi ben compresa. Alla fine della conversazione si intrattiene con Kassaye per ringraziarlo del supporto fornito a lei e alla sua comunità fino a quel momento, riferendo utili consigli e raccomandazioni per il proseguimento del progetto in corso. Kassaye accende la moto, io salgo dietro, lo sciame di bambini si ripresenta piø curioso che mai, attirato dalla scena piø esclusiva che rara di un bianco vestito da bianco che si allontana dalla piazzetta del paese a bordo di una motocicletta. La donna è tornata tra le sue amiche e parenti che la stanno già tempestando di domande, mantenendo la sua compostezza comincia a soddisfare le curiosità delle compagne, ci saluta con un cenno della mano e torna alla sua vita, con un’esperienza in piø da poter raccontare ai suoi sette figli. ¨ tempo di rientrare.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

paesi in via di sviluppo
sicurezza alimentare
politiche agricole
etiopia
food security
shashamane
africa sub-sahariana
sviluppo agricolo
alaba

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi