Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Papa Clemente V apre il concilio di Vienne

16 ottobre 1311

Viene solennemente aperta la prima sessione del concilio generale a Vienne. L'invito a partecipare ha raggiunto circa 160 personalità ecclesiastiche, fra cui i quattro patriarchi della Chiesa d'oriente e i presidenti delle commissioni inquirenti. Le questioni per cui il concilio è stato convocato sono della massima importanza: il destino della Terrasanta, il punto sulla Riforma ecclesiastica e l'emanazione della sentenza nei confronti dell'Ordine dei Templari. L'intera documentazione raccolta nel processo a questi ultimi è stata ridotta in riassunto e consegnata a ciascun padre conciliare perché ne prendesse atto e scrivesse una relazione sull'argomento. Due sole di queste ultime ci sono pervenute, quelle dei vescovi Jacques Duèze (futuro papa Giovanni XXII) e Guillaume Le Maire. Ambedue sostengono che le prove sono sufficienti per condannare e sopprimere l'Ordine.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate


Evento precedente

La sentenza Heylens
  Evento successivo

La legge di tutela del lavoro minorile