Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Ford condannata a ritirare 1.700.000 autoveicoli

11 ottobre 2000

Con una decisione senza precedenti negli Stati Uniti, il giudice californiano Michael Ballachey dispone che la Ford ritiri un milione e settecentomila autoveicoli. A seguito della causa intentata a nome di tre milioni e mezzo di californiani, ha stabilito che la casa automobilistica era a conoscenza di un problema nel motore dei veicoli ma ha taciuto e ha ripetutamente ingannato gli organismi di controllo federali.
Sebbene il magistrato abbia riconosciuto che la Ford ha venduto in tutto il Paese ventitré milioni di veicoli soggetti allo stesso inconveniente, la sentenza si applica soltanto allo Stato della California. Procedimenti dello stesso genere sono stati avviati in Alabama, Maryland, Illinois, Tennessee e nello Stato di Washington. Mai prima d'ora negli Usa è stato ordinato il ritiro di autoveicoli.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Occhetto presenta nome e simbolo del Pds
  Evento successivo

Giovanni Paolo II parla ai vescovi dell'America Latina