Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Caffi innesca la polemica sul risorgimento

29 marzo 1935

Un articolo del comunista Andrea Caffi, collaboratore stretto di Rosselli di tradizione internazionalista e "ottobrina", pubblicato con il titolo "Appunti su Mazzini" sui "Quaderni di Giustizia e Libertà" avvia una polemica densa e serrata. Nello scritto, l'italo-russo Caffi sostiene la riduttività di un appello diretto al Risorgimento che considera un movimento "provinciale" e di secondaria importanza nella storia europea, come forte è anche la critica che Caffi rivolge al debole e poco originale ruolo teorico e analitico di Giuseppe Mazzini, seppur riconoscendogli un elevato spessore morale.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Scelba incontra Eisenhower
  Evento successivo

Mussolini cerca di dissuadere Hitler dalla campagna razziale