Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Traduzione e commento del romanzo ''Youri'' di Henri Troyat

Traduzione del romanzo "Youri" dello scrittore e accademico di Francia Henri Troyat (1911-2007). Il libro narra la storia di una famiglia moscovita benestante che la Rivoluzione d'Ottobre obbliga a fuggire. Le vicende storiche si intrecciano con le emozioni di Yuri nei confronti di Sonia, la figlia della domestica di casa. La Rivoluzione li dividerà.

Mostra/Nascondi contenuto.
I INTRODUZIONE HENRI TROYAT: VITA E OPERE Henri Troyat (Lev Aslanovič Tarasov) nasce a Mosca il primo novembre 1911. Quando scoppia la Rivoluzione d’Ottobre, suo padre, che occupa una posizione di rilievo nel commercio, è costretto a fuggire, e tutta la famiglia intraprende un lungo esodo che lo conduce, bambino, da Mosca al Cau- caso (dove i genitori possiedono una vasta proprietà), dal Caucaso in Crimea, poi a Costantinopoli, a Venezia e infine a Parigi, dove arriva nel 1920. Compie tutti gli studi in Francia, al lycée Pasteur di Neuilly. Diplomatosi in diritto, diventa redattore alla prefettura della Senna. Nel frattempo, naturalizzato francese, presta il servizio militare a Metz. Il suo primo romanzo, Faux jour, ottiene nel 1935 il Prix du Roman populiste. Finito il servizio militare, entra nella prefettura della Senna, dove amministra il bilancio. Nel tempo libero si dedica alla scrittura. Pubblica, uno dopo l’altro, Le Vivier, Grandeur nature, La Clef de vo- ûte. Nel 1938 è insignito del prix Max Barthou dell’Académie française. Lo stesso anno, il suo nuo- vo romanzo L’Araigne riceve il prix Goncourt. A partire dal 1940, si consacra interamente alla letteratura. Grand prix littéraire du Prince Pierre de Monaco nel 1952. È eletto all’Académie fra- nçaise il 21 maggio 1959, al posto di Claude Farrère (28 a poltrona). È autore di oltre cento opere, fra romanzi, saggi e biografie di personaggi russi e francesi: 1935 Faux Jour (Plon) 1935 Le Vivier (Plon) 1936 Grandeur nature (Plon) 1937 La Clef de voûte (Plon) 1938 L’Araigne (Plon) 1939 La Fosse commune (Plon) 1940 Dostoïevski (Fayard) 1941 Le Jugement de Dieu (Plon) 1942 Le mort saisit le vif (Plon) 1945 Du Philanthrope à la Rouquine (Flammarion) 1945 Le Signe du taureau (Plon) 1946 Les Ponts de Paris (Flammarion) 1946 Pouchkine (Plon) 1946 Les Vivants, pièce en trois actes (Bonne) 1947 Tant que la terre durera, t. I (La Table ronde) 1948 Le Sac et la Cendre, Tant que la terre durera, t. II (La Table ronde) 1948 La Case de l’oncle Sam (La Table ronde) 1949 Sébastien, pièce en trois actes (Opéra) 1950 Étrangers sur la terre, Tant que la terre durera, t. III (La Table ronde) 1951 La Tête sur les épaules (Plon) 1952 La Neige en deuil (Flammarion) 1952 L’Étrange Destin de Lermontov (Plon) 1953 Les Semailles et les Moissons, t. I (Plon) 1955 De Gratte-ciel en cocotier (Plon) 1955 Amélie, Les Semailles et les Moissons, t. II (Plon) 1956 La Maison des bêtes heureuses (Bias) 1956 Sainte Russie, souvenirs et réflexions suivi de l’Assassinat d’Alexandre II (Grasset) 1956 La Grive, Les Semailles et les Moissons, t. III (Plon) 1957 Tendre et violente Elisabeth, Les Semailles et les Moissons, t. IV (Plon)

Laurea liv.I

Facoltà: Scuola sup. di Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori

Autore: Michele Bondesan Contatta »

Composta da 127 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1323 click dal 19/09/2007.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.