Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Six Sigma Methodology

Ricerca dalle Origine ad Oggi dell'evoluzione che ha avuto il metodo Six Sigma. Con riferimenti pratici, metodologie illustrate, e casi concreti. Tutto presentato con chiarezza e adatto anche a chi si approccia per la prima volta all'argomento.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 Origini Capitolo 1 1 Origini 1.1 Cenni storici Nel corso degli anni settanta e della prima met de gli anni ottanta molte societ impegnate nel settore tecnologico conobbero una rapida crescita ed un consistente sviluppo. Ci fu garantito principalmente dalla pos sibilit di innovare continuamente ed in tempi brevi i propri prodotti, grazie alla notevole disponibilit di risorse tecnologiche. In questo scenario di accesa competizione sul piano dell innovazione tecnologica, l attenzione era rivolta, in misura crescente, verso la fase di progettazione e di realizzazione del prodotto, tendendo a trascurare le aspettative del cliente. La presa di coscienza di un imminente cambiamento del mercato, inteso come esigenza del consumatore, cominci ad evidenziare c he il successo avrebbe arriso a quelle aziende che non si fossero impegnate esclusivamente sul terreno della tecnologia, ma che fossero state in grado di intendere, nelle sue molteplici sfaccettature, le caratteristiche della domanda, indirizzando verso di essa lo sviluppo tecnologico. La metodologia Sei Sigma risponde all esigenza di tutte le aziende che intendono perseguire un miglioramento continuo della qualit e pertanto si pongono come obiettivo finale la qualit totale. Il Sei Sig ma non Ł solo un programma di qualit , ma una strategia, un approccio, una cultur a ed un linguaggio necessari all azienda per ottenere evidenti benefici finanziari a breve termine. Con il Sei Sigma si ha infatti una svolta epocale nell organizzazione dell azienda: la base delle metodologia Ł che tutte le decisioni devono essere prese dopo una analisi statistica, considerando i rischi associati a certe scelte. L esperienza non Ł piø la base sulla quale possono essere prese le decisioni bens costituisce un patrimonio sul quale costruire l analisi statistica con cui affrontare i problemi.

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Economiche e Aziendali

Autore: Edoardo Galizzi Contatta »

Composta da 59 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3793 click dal 10/07/2009.

 

Consultata integralmente 11 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.