Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Strategie di sviluppo del turismo in Valle Camonica: il caso Archeopark

Il presente lavoro è finalizzato all'analisi strategica di un parco tematico operante in Valle Camonica (Archeopark), all'analisi del sistema di offerta turistica camuno ed alla valutazione strategica sia del distretto turistico camuno che della società Archeopark al fine di comprenderne il potenziale di miglioramento.
Le varie informazioni raccolte vengono utilizzate per la verifica di due ipotesi.
La prima relativa ad Archeopark. Per difendere il vantaggio competitivo la società deve avere una formula imprenditoriale flessibile: i vari elementi che la compongono devono essere strutturati in modo da rispondere alle diverse esigenze dei diversi target di utenti e, nello stesso tempo, deve essere in grado di far fronte sia alla continua crescita di questi ultimi che a quella degli elementi del prodotto/servizio che la società si propone di offrire.
Inoltre, essendo una nuova realtà, posso supporre che la sua formula imprenditoriale necessita di alcuni adattamenti al fine di raggiungere la coerenza richiesta dalle leggi competitive.
La società Archeopark non è una realtà isolata, per attirare visitatori e soddisfare le loro esigenze deve instaurare rapporti di collaborazione con altri soggetti economici ed istituzionali. La seconda ipotesi, quindi, è relativa ai rapporti di collaborazione tra i vari operatori culturali e turistici della Valle. Per un sano sviluppo del turismo valligiano sarebbe indispensabile una maggior integrazione tra gli attori presenti da realizzarsi, ad esempio, tramite una struttura fissa di coordinamento (metamanager) che si occupi della progettazione e della promozione del prodotto turistico.
Per analizzare il caso Archeopark, cerco di capire se gli imprenditori hanno seguito le principali fasi per la progettazione e la realizzazione di un parco tematico. Dedico particolare attenzione alla localizzazione, per vedere se Darfo Boario Terme è in grado di garantire il successo imprenditoriale di questa originale iniziativa. Confronto quindi la località di Darfo Boario Terme con quella alternativa di Capo di Ponte. Analizzando le risorse culturali, i flussi turistici ed i diversi attori presenti nei due comuni della Valle, si arriva alla conclusione che Darfo Boario Terme è il luogo ideale per soddisfare le attese degli imprenditori che hanno creduto ed investito in questo progetto.
Dopo aver analizzato il business plan di Archeopark costruisco la formula imprenditoriale della società, analizzando il sistema di prodotto,il sistema competitivo, la struttura e la formula sovraordinata.
Nell'analizzare le caratteristiche generali del territorio valligiano inizialmente cerco di capire quali sono i settori portanti dell'economia locale, i fattori che ne hanno determinato la crisi, le motivazioni che ostacolano lo sviluppo di attività alternative e gli interventi attuati dagli enti comprensoriali al fine di migliorare la situazione attuale.

Mostra/Nascondi contenuto.
Presentazione Lo svolgimento del presente lavoro è finalizzato ad approfondire l'analisi economica della realtà in cui vivo (la Valle Camonica), mettendo in pratica le conoscenze finora maturate circa le discipline dell'economia aziendale, al fine di comprendere i principali problemi che le aziende devono affrontare e risolvere per essere competitive sul mercato ed i vincoli/opportunità derivanti dal contesto ambientale di riferimento. Analizzo così le caratteristiche del sistema turistico camuno ed il nuovo parco tematico "Archeopark", realizzato in Valle Camonica ed inaugurato nell'aprile del 1999. Nella speranza che questa tesi possa contribuire ad incrementare la competitività della Valle Camonica come meta turistica, mi scuso per i suoi limiti, derivanti principalmente dal fatto che il turismo in Valle è un fenomeno complesso ed il tempo per analizzarlo dettagliatamente è stato limitato.

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Raffaella Menolfi Contatta »

Composta da 334 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 932 click dal 28/10/2011.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.