Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Dai fratelli Grimm a Walt Disney: analisi e confronto dei testi canori nelle pellicole cinematografiche

L’ispirazione di questo lavoro nasce  dalla grande passione  per le lingue e per la Disney. Infatti verranno qui illustrati le grandi differenze che intercorrono tra le pellicole cinematografiche “Cenerentola” e “Rapunzel”, firmate Disney, nelle varie traduzioni. Il lavoro non ha la presunzione di essere completamente esaustivo, poiché le discipline da prendere in considerazione sono enormi e vaste, come la Linguistica, la Traduzione Cinematografica, e la Semiotica nel senso più generale del termine. Inoltre sarebbe necessaria anche una preparazione in ambito musicale, per analizzare appieno le differenze ritmiche, di battuta e di accento, che sono state eseguite per far combaciare le colonne sonore con differenti lingue. L’ultimo capitolo è invece volto all’analisi delle fiabe classiche dei fratelli Grimm, e di come da queste si sia tratta ispirazione per i film.

Mostra/Nascondi contenuto.
  2   INTRODUZIONE     L’ispirazione  di  questo  lavoro  nasce  dalla  grande  passione  per  le  lingue  e  per  la   Disney.   Infatti   verranno   qui   illustrati   le   grandi   differenze   che   intercorrono   tra   le   pellicole  cinemato grafiche  “Cenerentola”  e  “Rapunzel”,  firmate  Disney,  nelle   varie  traduzioni.   Il  lavoro  non  ha  la  presunzione  di  essere  completamente  esaustivo,  poiché  le   discipline   da   prendere   in   considerazione   sono   enormi   e   vaste,   come   la   Linguistica,   la   Traduzione   Cinem atografica,   e   la   Semiotica   nel   senso   più   generale  del  termine.  Inoltre  sarebbe  necessaria  anche  una  preparazione  in   ambito  musicale,  per  analizzare  appieno  le  differenze  ritmiche,  di  battuta  e  di   accento,  che  sono  state  eseguite  per  far  combaciare  le  colon ne  sonore  con   differenti  lingue.     L’ultimo   capitolo   è   invece   volto   all’analisi   delle   fiabe   classiche   dei   fratelli   Grimm,  e  di  come  da  queste  si  sia  tratta  ispirazione  per  i  film.  

Laurea liv.I

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Francesco Tesoro Contatta »

Composta da 54 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7435 click dal 04/10/2013.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.