Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Omar Sy a Pardonnez-moi: traduzione in italiano di un audiovisivo

La presente tesi nasce dal profondo interesse verso la traduzione e in particolare verso quella audiovisiva. Questo settore che ha avuto un forte sviluppo negli ultimi vent'anni, è ad oggi fondamentale data la grande quantità di prodotti audiovisivi stranieri che vengono proposti nei palinsesti televisivi e nelle sale cinematografiche. La seguente dissertazione è stata quindi divisa in due parti:
- Una prima parte che verte sulla traduzione audiovisiva in generale;
- una seconda parte in cui viene presentata invece la trascrizione e traduzione di un'intervista svolta dal candidato, preceduta da un'introduzione e da un'analisi traduttologica.

Mostra/Nascondi contenuto.
2 1. Introduzione La presente tesi nasce dal profondo interesse verso la traduzione e in particolare verso quella audiovisiva. Questo settore che ha avuto un forte sviluppo negli ultimi vent’anni, è ad oggi fondamentale data la grande quantità di prodotti audiovisivi stranieri che vengono oggi proposti nei palinsesti televisivi e nelle sale cinematografche. La seguente dissertazione è stata quindi divisa in due parti: 1. Una prima parte che verte sulla traduzione audiovisiva in generale, dunque sulla sua nascita, il suo sviluppo, le principali metodologie di trasferimento linguistico e le strategie utilizzate; 2. Una seconda parte in cui viene presentata invece la trascrizione e traduzione di un’intervista svolta dal candidato, preceduta da un’introduzione e da un’analisi traduttologica.

Laurea liv.I

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Valentina Attanasio Contatta »

Composta da 53 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 149 click dal 12/10/2016.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.