Enterprise risk management: applicazione del framework CoSO ad una realtà commerciale italiana

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

13 La RG srl è attiva su quattro segmenti di business: − Automotive, in questo business la filiale italiana svolge il compito di intermediario tra il cliente e la casa madre nella fase di progettazione di nuovi prodotti; − After Market, riguarda l’attività di vendita di ricambi, l’offerta di assistenza tecnica e la gestione dei rapporti con le officine autorizzate localizzate in Italia; − Marine, comprende le attività di vendita di prodotti destinati sia alle imbarcazioni da diporto sia al segmento commercial; − Industriale, riguarda la vendita di prodotti meccanici ed elettronici per applicazioni industriali. Nella tabella 3 si riportano i principali processi gestiti dalla branch italiana, suddivisi in tre tipologie, core, di management e di supporto: Tabella 3 – Principali processi della RG srl PROCESSI CORE 1. Vendita di prodotti di primo impianto e di ricambi 2. Riparazioni effettuate presso l’officina aziendale 3. Riparazioni effettuate presso il cliente PROCESSI DI MANAGEMENT 1. Pianificazione operativa e strategica 2. Finanza e Controllo 3. Marketing 4. Risorse Umane 5. Gestione Clienti e Partner 6. Gestione Qualità 7. Comunicazione PROCESSI DI SUPPORTO 1. ICT 2. Logistica 3. Contabilità e Amministrazione 4. Ambiente, Sicurezza e Salute 5. Servizi generali Nell’Aprile 2006 il top management ha deciso di avviare un progetto di ERM per acquisire maggiore consapevolezza della propria esposizione al

Anteprima della Tesi di Giuseppe Venezia

Anteprima della tesi: Enterprise risk management: applicazione del framework CoSO ad una realtà commerciale italiana, Pagina 7

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Economia

Autore: Giuseppe Venezia Contatta »

Composta da 94 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6758 click dal 30/10/2008.

 

Consultata integralmente 9 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.