Politica e Comunicazione: Il caso del sig. B

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

8 1. Mediatizzazione politica In Politica il ruolo della Comunicazione in generale, e dei Mass Media in particolare, è sempre stato importante. Più e da più tempo di quanto sia mai apparso. Negli ultimi anni, di certo, questo fenomeno si è fortemente acuito, con i Media che hanno acquistato un ruolo sempre più centrale (solo in parte minato, solo negli ultimi anni, da alcuni “nuovi media” che comunque si pongono “in scia”, ma questa è un’altra storia). In questo capitolo andremo ad analizzare alcuni aspetti della cosiddetta “Mediatizzazione della Politica” 1.1 Cittadino spettatore? Come analizza Gianpietro Mazzoleni 1 , la Comunicazione Politica, nel suo “ideal- tipo”, avverrebbe come uno scambio fra tre “attori”: i soggetti politici, i media ed i Cittadini, con i media che nelle società post-industriali hanno un ruolo sempre più centrale, da perno attorno a cui ruota il discorso politico, il dibattito pubblico, il processo democratico. Ma, analizza ancora Mazzoleni, questa visione è, appunto, un “ideal-tipo”. Lo scambio tra i tre attori, infatti, è ben più sbilanciato a favore dell’interazione tra Politica e Media, con i Cittadini che hanno un ruolo residuale, quasi da spettatore (Murrey Edelman nel 1976 ha parlato del Cittadino come uno spettatore più che un attore della comunicazione politica 2 , ed altri hanno portato avanti discorsi simili al suo). Il cittadino-elettore, che nella visione liberale della Politica occupa il posto centrale, nel grande teatro della Politica mediatica sembrerebbe avere il ruolo della comparsa. Alla fine è così fino a un certo punto, ma di certo il ruolo dei Cittadini viene profondamente modificato. La Politica mediatica, di certo, riduce la partecipazione diretta e “dal basso verso l’alto”. Al suo posto, aumenta l’importanza del saper “influenzare” l’elettorato, 1 Giampietro Mazzoleni, La Comunicazione politica ed. il Mulino, Bologna, 2004 2 M. Edelman, The symbolic Uses of Politics, Champaign, University of Illinois Press, 1976; trad. it. Gli usi simbolici della politica, Napoli, Guida, 1987. Citato da Mazzoleni

Anteprima della Tesi di Alessandro Cerminara

Anteprima della tesi: Politica e Comunicazione: Il caso del sig. B, Pagina 4

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Alessandro Cerminara Contatta »

Composta da 100 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1457 click dal 13/12/2012.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.