Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le agromafie. Risposte normative e consumo consapevole.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

8 1. “Aspetti generali – profili sociologici del fenomeno ” Il termine Agromafie, 2 sottolinea la presenza di associazioni criminali mafiose all’interno delle attività economiche proprie del comparto agricolo. Le mafie, nella maggioranza dei casi, sono considerate nella loro dimensione delittuosa, senza tener di conto della loro capacità di condizionamento economico- sociale: infatti il sistema della criminalità organizzata è potente e capace di aggredire settori a noi molto vicini celandosi anche dietro il fiorente commercio illegale. Nell’immaginario collettivo, alimentato sia da stereotipi diffusi dai mass media, che dalla scarsa informazione delle persone, la mafia rappresenta spesso un fenomeno che riveste carattere di eccezionalità, pensiamo alle sparatorie, ai fatti clamorosi narrati dalla cronaca, alle bombe ed alle vendette, ma la mafia è qualcosa di molto più articolato e complesso e le parole del Giudice Falcone ne sono la testimonianza più tangibile: “la mafia è un fenomeno umano e come tutti i fenomeni umani ha un principio, una sua evoluzione e avrà quindi anche una sua fine” A livello sociologico più evidenti che troviamo è che questo fenomeno toglie la libertà di mercato, la libertà di scelta, agli imprenditori toglie la libertà di concorrenza, ai dipendenti toglie il merito ed al consumatore toglie la libertà di vivere in modo onesto. L’intero comparto agro-alimentare è caratterizzato da fenomeni legati al contrabbando, alla contraffazione ed alla sofisticazione dei prodotti 3 con conseguente deturpamento dei marchi garantiti. 4 2 “Agromafie; Primo rapporto sui crmini agroalimentari in Italia”a cura di Eurispes, Coldiretti anno

Anteprima della Tesi di Sara Tonziello

Anteprima della tesi: Le agromafie. Risposte normative e consumo consapevole., Pagina 4

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Sara Tonziello Contatta »

Composta da 146 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3160 click dal 16/07/2013.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.