Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

IT e gestione delle risorse umane

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

- IT e gestione delle risorse umane - Il sistema vincoli/obiettivi/strumenti della funzione HR 2 a definizione del sistema vincoli/obiettivi/strumenti della funzione HR risponde alla necessità fotografarne il lato più innovativo e strategico. Innanzitutto strutturare un sistema come quello accennato (vincoli/obiettivi/strumenti) richiede la definizione di cosa ognuna delle variabili toccate rappresenti nella realtà della funzione e delle interazioni esistenti tra di esse, in modo tale da delineare un quadro statico-dinamico del ruolo della funzione all’interno dell’organizzazione. Il sistema vincoli/obiettivi/strumenti delinea il campo statico delle responsabilità(obiettivi) organizzative a cui la funzione è posta a capo ponendole in relazione con le necessità di movimento(vincoli) proprie dell’organizzazione. Per potere affrontare le problematiche del rapporto vincoli/obiettivi/strumenti è necessario chiarire quale sia l’ambito di azione naturale della funzione HR; la funzione HR è la funzione responsabile dello HRM cioè di tutte attività associate alla gestione delle relazioni occupazionali (Boxall e Purcell, 2003), ovvero delle relazioni tra i membri dell’organizzazione, nonché delle relazioni tra l’organizzazione e i suoi collaboratori effettivi e potenziali. Il ruolo qui definito risulta di importanza centrale all’interno dell’organizzazione, considerata anche la particolare attenzione che la letteratura dà alle problematiche riguardanti il capitale umano e la sua valorizzazione; è importante sottolineare come lo HRM sia imperniato sulle relazioni occupazionali e come queste relazioni abbiano molteplici vettori di sviluppo 1 all’interno del sistema di riferimento organizzazione. Il problema strategico della funzione HR è quello di andare ad agire sui vettori di sviluppo relazionali che il disegno degli obiettivi strategici ha individuato come critico per fronteggiare le problematiche strategiche del contesto di riferimento. Quindi, in un ambito di responsabilità teoricamente predefinibile rispetto all’operato della funzione HR, il vincolo organizzativo andrà ad agire richiedendo una particolare attenzione su alcuni problemi, inerenti tali responsabilità, e individuando carenze relative ai requirements necessari per la permanenza nel contesto di riferimento e che, se non debitamente affrontate, minerebbero la 1 In fisica e in geometria un sistema di riferimento è uno schema geometrico rappresentatane un ente al quale si debba riferire un altro ente o fenomeno; più precisamente, insieme di elementi (assi coordinati, unità di misura, ecc.) che permettono di associare a ogni ente geometrico (punto,retta,ecc.) uno o più enti analitici (coordinate,equazioni,ecc.).(Cfr.Halliday,Resnick,Fondamenti di fisica 1 (50) ,1989) E’ chiaro come l’organizzazione rappresenti il sistema di riferimento per il collaboratore e come quindi in tale sistema sia possibile studiare il comportamento del collaboratore e quindi il rapporto intercorrente tra di esso e l’organizzazione attraverso una scomposizione per vettori.La variabilità della complessità del sistema di riferimento determina il numero di vettori rilevanti al fine di descrivere l’ente collaboratore e il relativo sistema di collaborazione. L

Anteprima della Tesi di Nicola Perucconi

Anteprima della tesi: IT e gestione delle risorse umane, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Nicola Perucconi Contatta »

Composta da 132 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 10349 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.