Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Come il diverso livello proteico della dieta influenza le caratteristiche chimico fisiche della carne suina in animali cinta senese

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

4 La Cinta Senese, come molte altre razze rustiche suine possiede dei difetti, ad esempio una tendenza eccessiva a produrre grasso ed un basso tasso di prolificità (i dati ufficiali parlano di 6-8 suinetti svezzati per parto dove non si pratica l’incrocio). La prima caratteristica produttiva se può essere vista negativamente da un consumatore di carne fresca per chi produce il lardo ad esempio i produttori di Colonnata o di altre zone di produzione, rappresenta un plus valore, infatti il grasso della Cinta è in questo caso apprezzato e ricercato. La razza, quasi estinta, ha avuto un fortissimo sviluppo solo negli ultimi tempi, grazie alla valorizzazione delle sue produzioni, ma soprattutto all’impegno di alcuni allevatori che hanno deciso di partecipare alla reintroduzione di questi animali autoctoni. La Regione Toscana (misura 6.3 del Piano di Sviluppo Rurale 2000-2006), la Provincia di Siena, l’Associazione Provinciale Allevatori di Siena e altri enti hanno fatto un notevole sforzo incentivando con contributi l’acquisto ed il mantenimento dei riproduttori, al fine di raggiungere un numero sufficiente di animali atto a togliere la Cinta Senese dalla lista delle razze in via di estinzione (capi allevati al 31/12/98 418 e 228 fattrici). La Cinta Senese risulta attualmente registrata ad una sezione (Registro dei tipi genetici autoctoni) del Registro Anagrafico dell’Associazione Nazionale Allevatori suini che è lo strumento per la conservazione delle razze suine non sottoposte ad un piano nazionale di selezione.

Anteprima della Tesi di Cristian Nardi

Anteprima della tesi: Come il diverso livello proteico della dieta influenza le caratteristiche chimico fisiche della carne suina in animali cinta senese, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Agraria

Autore: Cristian Nardi Contatta »

Composta da 88 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2668 click dal 22/06/2004.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.