Skip to content

L'influenza emotiva nella performance sportiva

Informazioni tesi

  Autore: Stefano Lotrecchiano
  Tipo: Laurea II ciclo (magistrale o specialistica)
  Anno: 2020-21
  Università: Università Telematica "E-Campus"
  Facoltà: Scienze Motorie
  Corso: Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattative
  Relatore: Massimiliano Barattucci
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 41

Nello sport, oltre all'allenamento fisico e tecnico, a giocare un ruolo fondamentale sono la testa e le emozioni; in quanto lo stato psicologico di un soggetto ha la capacità di condizionare l'organismo anche a livello fisico.
Negli anni l'interesse e la curiosità nel comprendere tali meccanismi di influenza hanno fatto sì che la Psicologia dello Sport acquistasse sempre più importanza e notorietà, non solo per pura informazione scientifica ma anche per poter elaborare metodi utili al miglioramento delle prestazioni.
Lo scopo dell'elaborato è quello di ripercorrere l'evoluzione di questo fenomeno a partire dai primi studi effettuati fino ad arrivare ad un'analisi più dettagliata di alcuni articoli redatti negli ultimi anni.
La tesi è articolata in due grandi capitoli. Nel primo vengono inizialmente esaminate le fasi principali che hanno caratterizzato lo sviluppo dell'attività fisica e dello sport nell'evolversi della società, sottolineando il suo valore educativo nella crescita formativa di un individuo.
Successivamente si passa all'analisi delle motivazioni principali che portano un soggetto ad intraprendere la pratica sportiva e a porsi degli obiettivi che possano via via migliorare le proprie prestazioni.
Alcuni studi realizzati nel corso degli anni hanno evidenziato l'importanza delle emozioni e la loro funzione a livello relazionale e comunicativo, anche attraverso l'analisi di alcune importanti teorie formulate in tale ambito.
In seguito l'attenzione si focalizza sulle tappe fondamentali che hanno caratterizzato la nascita, lo sviluppo e la diffusione della Psicologia dello Sport, affermandola come disciplina a tutti gli effetti, grazie alla quale è possibile acquisire informazioni sui fattori psicologici, come lo stress, che sono in grado di condizionare l'organismo umano influenzando la performance sportiva.
Il secondo capitolo consiste in una rassegna di articoli che riportano ricerche condotte su diversi campioni di sportivi.
Il primo articolo prende in esame le capacità di adattamento interpersonale dell'atleta, la misurazione del livello di stress in atleti di sport di squadra e l'influenza che questi due fattori possono avere sulla prestazione.
Nel secondo viene trattata la relazione che intercorre tra gli atleti e il livello di stress provocato da un carico eccessivo di allenamento.
Il terzo articolo ha come tema portante il concetto di resilienza e come essa influisca sui livelli di stress e di recupero in un soggetto che pratica attività agonistica.
Infine l'ultimo articolo si concentra principalmente sulle dinamiche presenti all'interno di un gruppo a livello di competitività, coesione e conflitto nella performance sportiva.
In conclusione, gli studi effettuati nel corso degli anni hanno dimostrato come la gestione di determinate dimensioni psicologiche, attraverso l'utilizzo di opportune strategie, possa favorire una condizione di benessere psicologico in grado di consentire ad un atleta di esprimere al meglio le proprie abilità sportive.

Informazioni tesi

  Autore: Stefano Lotrecchiano
  Tipo: Laurea II ciclo (magistrale o specialistica)
  Anno: 2020-21
  Università: Università Telematica "E-Campus"
  Facoltà: Scienze Motorie
  Corso: Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattative
  Relatore: Massimiliano Barattucci
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 41

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
3 INTRODUZIONE Quando si parla di sport, in particolare quello di competizione, si pensa generalmente che l’allenamento fisico e tecnico siano i fattori principali per il raggiungimento degli obiettivi, come la vittoria. In realtà a giocare un ruolo fondamentale prima, durante e dopo la prestazione sportiva sono la testa e le emozioni; questo perché lo stato psicologico di un soggetto ha la capacità di condizionare il proprio organismo anche a livello fisico. Proprio per il suddetto motivo, negli anni, l’interesse e la curiosità nel comprendere tali meccanismi di influenza hanno fatto sì che la Psicologia dello Sport acquistasse sempre maggiore importanza e notorietà, non solo per pura informazione scientifica ma anche per poter elaborare metodi utili agli atleti affinché possano esprimere le proprie capacità nel miglior modo possibile. Lo scopo dell’elaborato è quello di ripercorrere l’evoluzione di questo fenomeno a partire dai primi studi effettuati fino ad arrivare ad un’analisi più dettagliata di alcuni articoli redatti negli ultimi anni. La tesi è articolata in due grandi capitoli, a loro volta suddivisi in diversi sottocapitoli. Il primo capitolo, intitolato “SPORT ED EMOZIONI”, è strutturato come segue: Nel primo sottocapitolo “La pratica sportiva: storia e sviluppo” vengono esaminate le fasi principali che hanno caratterizzato lo sviluppo dell’attività fisica e successivamente della pratica sportiva, sottolineando l’importanza che il ruolo dello sport ha via via assunto all’interno della società. Il secondo sottocapitolo “Lo sport nella vita quotidiana e nella società” è incentrato sui valori (rispetto, inclusione, …) che lo sport è in grado di trasmettere, insegnamenti di vitale importanza non solo in ambito sportivo ma anche nella vita quotidiana.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l’utente che consulta la tesi volesse citarne alcune parti, dovrà inserire correttamente la fonte, come si cita un qualsiasi altro testo di riferimento bibliografico.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Per tradurre questa tesi clicca qui »
Scopri come funziona »

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

Tesi correlate


Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi