Skip to content

Il vincolo di bilancio dinamico

bt = (gt - τt) + (1 + r/1 + n) * bt-1b è il rapporto debito/PIL
g è la spesa primaria
τ è la leva fiscale
r è il tasso si interesse nominale
n è il tasso di crescita del PIL
- variazione del rapporto debito/PIL delle Amministrazioni Pubbliche   →  bt – bt-1                                                                             
- rapporto indebitamento netto primario/PIL   →  (gt - τt) DISAVANZO PRIMARIO
 -           impatto del divario tra onere medio del debito e tasso di crescita del PIL   →  (1 + r/1 + n) * bt-1
La variazione del rapporto si è verificata perché, pur avendo un avanzo primario, il rapporto debito/PIL  è cresciuto perché, in quegli anni, (1 + r/1 + n) * bt-1 era molto elevato.                                                                                             La variazione del rapporto debito/PIL è spiegata da due fattori : il disavanzo primario e (1 + r/1 + n) * bt-1. Dal 1995 al 1999, il rapporto debito/PIL è diminuito perché gli avanzi primari sono stati molto grossi. Si è presentata una piccola riduzione di (1 + r/1 + n) * bt-1 anche se , comunque, è rimasta elevata.
Dal 2000, gli avanzi primari hanno teso a diminuire, sino quasi ad annullarsi nel 2006.
Nel 2005, invece, è accaduto che, nonostante ci sia stato un piccolo avanzo, il rapporto debito/PIL è teso ad aumentare perché (1 + r/1 + n) * bt-1 era molto grosso.
La PRESSIONE FISCALE è il rapporto tra le entrate tributarie ed il PIL al netto delle imposte in conto capitale.
Il SALDO PRIMARIO è la differenza tra le entrate e le spese pubbliche, senza considerare gli interessi da pagare sul debito.  
L’ ALIQUOTA MEDIA è pari al rapporto tra l’ammontare dell’imposta e l’ammontare della base imponibile.
L’ ALIQUOTA MARGINALE misura la variazione del debito d’imposta alla variazione unitaria o infinitesimale del reddito.
Le variabili che comportano un aumento del rapporto debito/PIL sono il disavanzo primario, cioè la differenza tra spese ed entrate al netto degli interessi, e gli interessi.                                                                                Le variabili che comportano una diminuzione del rapporto debito/PIL sono l’avanzo primario          (τt > gt).In presenza di un avanzo primario non sempre ci sarà una diminuzione del rapporto debito/PIL perché, appunto, potrei avere un avanzo primario, ma potrei anche avere un tasso d’interesse più alto del tasso dell’economia.
Un sistema di tassazione soddisfa la CEN  se i fattori fiscali non influiscono sulle scelte di localizzazione degli investimenti di un investitore domestico.                                                                              Un sistema di tassazione soddisfa la CIN se, all’interno di un paese, i fattori fiscali non influiscono o penalizzano gli investimenti provenienti da paesi diversi.                                                                                           Dal punto di vista economico, la CEN è desiderabile perché realizza un’allocazione efficiente del capitale tra paesi.                                                                                                                                                                La CEN è possibile realizzarla attraverso il principio della residenza, cioè tutti i redditi afferiscono immediatamente e integralmente al loro titolare e sono oggetto di tassazione nel paese di residenza del percettore.                                                                                                                                                    La CIN è possibile realizzarla attraverso il principio della fonte, cioè i redditi sono tassati nel paese di produzione del reddito, prescindendo dal luogo di residenza e dalla posizione reddituale complessiva del percettore.                                                                                                                                           Non è possibile realizzare congiuntamente CEN e CIN perche il principio della fonte non realizza la CEN e il principio della residenza non realizza la CIN.

di Mariarita Antonella Romeo
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.