Skip to content

Vendite sul mercato nazionale

Le operazioni di vendita sono molto simili a quelle di acquisto ma in questo caso la nostra azienda vende la sua produzione ad altri soggetti.
La vendita ad altre imprese può avere come oggetto beni, diritti o servizi. La maggior parte dei casi la vendita è centrata su beni prodotti dall'azienda.  

                                 DARE      AVERE   
Fattura di vendita
Crediti v/clienti        120.000
Merci c/vendite                        100.000
Iva ns/debito                             20.000


Incasso fattura di vendita a mezzo banca
Banche c/c attivi        120.000
Crediti v/clienti                         120.000

L'incasso può avvenire in diversi modi:
-In un'unica soluzione alla consegna del bene;
-In un'unica soluzione ad una data stabilita;
-Con pagamento dilazionato del cliente (comprensivo di interessi);
-Con pagamento di un acconto per una parte del totale e con saldo ad una data scadenza.

Per la vendita a consumatori privati l'impresa non è obbligata ad emettere fattura come lo è per la vendita alle imprese. In questo modo le vendite vengono registrate in contabilità con un'unica scrittura a fine giornata per il totale delle vendite.
Corrispettivi giornalieri
Denaro in cassa            x
Merci c/vendite                            x
Iva ns/debito                x

Una particolarità si registra per la vendita ad enti pubblici che si differisce da quella a privati perché l'iva in fattura è ad esigibilità differita in base all'art. 6 del DPR 633/72.
La liquidazione dell'iva in fattura deve essere inserita nella liquidazione iva del periodo in cui l'ente pubblico corrisponde il prezzo. Il cedente è creditore dell'iva dal momento in cui emette la fattura.
Fattura di vendita
Crediti v/clienti        120.000
Merci c/vendite                           100.000
Iva ad esigibilità differita            20.000

Incasso fattura
Banche c/c attivi        120.000
Crediti v/enti                                120.000

Giro conto per incasso iva ad esigibilità differita
Iva ad esigibilità differita    20.000
Iva ns/debito                                   20.000

Tratto da ACQUISTI E VENDITE DELLE AZIENDE SUL MERCATO NAZIONALE di Eleonora Anastasia Ladini
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.