Skip to content

A Cesare ciò che è di Cesare, a Dio ciò che è di Dio:

Appunti in cui vengono ripercorse le tappe fondamentali del diritto verso la costituzione della laicità dello stato e della libertà della Chiesa. Dal medioevo al trattato di Amsterdam, un quadro completo della complessa rete di leggi, regolamenti, diritti e doveri che negli anni hanno sancito i rapporti, non sempre facili, tra stato, in primis italiano, ma con uno sguardo all'Europa, e Chiesa.

Indice dei contenuti:

1. Chiesa e stato nella concezione canonistica: La concezione dualistica 2. Il principio di sovranità: a Cesare ciò che è di Cesare, a Dio ciò che è di Dio. 3. Dal pluralismo medievale al monismo assolutistico 4. Nascita dello stato laico: il medioevo 5. Nascita dello stato laico: il Rinascimento 6. Nascita dello stato laico: contributo luterano 7. La frattura della società europea e lo stato pacificatore 8. Lo stato assoluto 9. La dottrina del diritto divino dei re 10. Il sistema giurisdizionalista 11. La chiesa di fronte all'assolutismo: in particolare la chiesa galliana 12. Crisi della coscienza europea 13. Le origini del movimento europeo contro l’assolutismo 14. Le direttive del movimento rivoluzionario europeo contro l’assolutismo 15. L’ambiente morale, intellettuale, politico e sociale del 700 16. Rivoluzione francese e laicizzazione dello stato 17. Lo stato italiano tra laicità e libertà 18. Nazionalismo ed idealismo nella dottrina fascista dello stato 19. I principi e valori della costituzione repubblicana 20. Contro la proposta di abrogazione del concordato lateranense: l’attuazione del pluralismo religioso 21. L’abrogazione formale del confessionismo: quale stato laico? 22. Il principio supremo della laicità dello stato 23. La libertà religiosa: le confessioni 24. Principio pattizio e identità religiosa 25. Il richiamo ai patti lateranensi nell’art. 7 26. L’accordo di revisione concordataria: patto di libertà 27. L’istituto dell’intesa 28. La libertà religiosa: i cittadini 29. La questione dell’ateismo 30. Libertà religiosa e status civitas 31. Limiti alla libertà religiosa 32. La dimensione transnazionale della libertà religiosa 33. L’apporto dell’Europa alla libertà religiosa 34. La CSCE e la libertà religiosa 35. La discriminazione contro le religioni e i loro appartenenti 36. Fenomeno religioso e convivenza europea 37. Le chiese di fronte al processo di integrazione europea 38. Gli stati di fronte al processo di integrazione europea 39. Chiese e identità religiosa nel processo di integrazione europea 40. Dal trattato di Maastricht al Trattato di Amsterdam 41. La carta dei diritti fondamentali, il consiglio di Laeken e la convenzione

 

Dettagli dei contenuti:

Per approfondire questo argomento:

Altri appunti correlati:

Valuta questo appunto:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.