Skip to content

Valutare la qualità in sanità:

Appunti utili per l'esame - Metodologia della ricerca valutativa - sul testo di Cipolla dedicato alla qualità in campo sanitario: l'evoluzione del welfare sotto l'occhio critico del sociologo che nel valuta i progressi e i limiti da diversi punti di vista. Indispensabile per il corso di "metodologia della ricerca valutativa"

Indice dei contenuti:

1. L'albero di Porfirio e la salute 2. Per un paradigma connessionista e co-significante nella valutazione della qualita' della salute 3. Il rapporto medico-cittadino: verso un approccio a qualità connotativa 4. Per una qualita' integrata dei servizi alla persona in ambito sanitario 5. Welfare state e qualità dei servizi alla persona 6. Integrazione tra servizi socio-sanitari e assistenziali 7. Le svolte culturali necessarie per rivoluzionare lo stato sociale 8. Metodiche di controllo della qualita' delle cure socio-sanitarie 9. Consumerismo e servizi alla persona 10. Ma la "customer satisfaction" e' un concetto valido? 11. Elementi per ripensare la relazione aspettative-esperienze-soddisfazione 12. Per un approccio correlazionale metodologicamente integrato 13. Il patient experience survey - PES 14. L'approccio etnografico: la prospettiva profana 15. La narrative-based medicine: definizione 16. Limiti e conquiste della razionalizzazione 17. La narrative-based medicine e l'esperienza della malattia 18. La qualità percepita: equivoci e debolezze 19. L'interpretazione del vissuto ospedaliero 20. L'Ufficio relazioni con il pubblico in sanita' 21. L'istituzione degli Urp tra necessità legislative e organizzative 22. Modelli organizzativi di riferimento: la dimensione operativa dell'Urp 23. Comparazione tra organizzazione delle aziende sanitarie e strutturazione dell'URP 24. L'URP come attivatore della rete di relazione con i cittadini 25. L'URP come nodo intelligente nella rete di relazioni interne ed esterne 26. L'URP come "sensore" organizzativo 27. L'URP come collettore e distributore di flussi informativi ed informatici 28. La funzione del reclamo: l'errore come possibile fattore utile all'apprendimento organizzativo 29. La logica della qualità del servizio come strumento unificante 30. Aree di attivita' dell'URP nell'analisi della qualita' erogata e della qualita' richiesta 31. La partecipazione degli utenti e dei loro portavoce nella valutazione del servizio sanitario 32. La storia del diritto al mantenimento della salute e della tutela dei diritti del malato in Italia 33. Le carte dei diritti del malato 34. Le prime normative sui diritti del malato 35. Il DPCM del 19.5.1995 e le Carte dei Servizi Sanitari 36. Le indagini sulla valutazione dei servizi compiuta direttamente dai pazienti 37. La difesa giudiziaria dei diritti del malato 38. La difficile rappresentanza dei malati 39. I sindacati dei pensionati e il sindaco

 

Dettagli dei contenuti:

Per approfondire questo argomento:

Altri appunti correlati:

Valuta questo appunto:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.