Skip to content

Ipotesi di riduzione del capitale sociale

IPOTESI DI RIDUZIONE DEL CAPITALE SOCIALE IN SOCIETÀ DI PERSONE : può accadere che gli amministratori liberino i soci dall’obbligo di effettuare i conferimenti, se ciò avvenisse e la relativa delibera non fosse iscritta presso la cancelleria del tribunale, allora il risultato sarebbe quello della riduzione della garanzia creditoria.
IPOTESI DI RIDUZIONE DEL CAPITALE SOCIALE IN SOCIETÀ DI CAPITALI : queste operazioni possono portare un danno ai creditori quando si realizza una riduzione del capitale sociale sotto il minimo previsto dalla legge.
Il legislatore ha aggiunto la clausola della procedibilità a querela della persona offesa. Aver vincolato la procedibilità di questo reato alla querela fa si che il legislatore ha rimesso all’interesse del privato l’iniziativa dell’autorità giudiziaria. Un soggetto può anche essere stato danneggiato dalla fusione, ma può darsi che non quereli perché la società derivante dall’operazione straordinaria gli offre altri tipi di vantaggi. La querela è un atto di parte revocabile in qualunque momento.
Nell’ipotesi in cui ad avere proposto la querela siano 4 creditori, ma i creditori danneggiati siano più di 4, l’estinzione del reato (comma 2) si ottiene risarcendo prima del giudizio solo i 4 creditori che hanno posto la querela o tutti i creditori danneggiati: La norma facendo riferimento al risarcimento dei creditori indirizza l’interprete verso la necessità di risarcire tutti i creditori.
Se di fatto è sempre più conveniente pagare i soli querelanti, la causa di estinzione del reato prevede una possibilità unilaterale di estinzione del reato. Se l’amministratore che è stato querelato risarcisce solo il creditore che lo ha querelato, si da origine ad una pattuizione tra i due soggetti. Ma se il creditore non vuole accettare questo accordo e non vuole rimettere la querela perchè vuole che si proceda per quel reato, il comma 2 fa si che anche in queste situazioni contro la volontà del creditore querelante, se l’amministratore querelato offre una somma che il giudice reputa congrua obbliga il querelante ad accettarlo e dichiara estinto il reato.
Tratto da DIRITTO PENALE COMMERCIALE di Valentina Minerva
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.