Skip to content

"De finibus" di Cicerone:

Riassunto di "De finibus bonorum et malorum" di Cicerone. Cicerone discute del concetto di piacere argomentando intorno e contro le posizioni di Epicuro. Il suo metodo è la dialettica e, nel conversare con personaggi di appoggio, va a confutare la tesi degli epicurei in favore di una considerazione più concreta del piacere e del dolore, allontanati dal pensiero epicureo in favore di uno stato intermedio di atarassia.


Dettagli appunto:

Questa è solo un’anteprima: 6 pagine mostrate su 30 totali. Registrati e scarica gratis il documento.

Questa è solo un’anteprima: 6 pagine mostrate su 30 totali. Registrati e scarica gratis il documento.

 

Indice dei contenuti:

 

Per approfondire questo argomento:

Altri appunti correlati:

Valuta questo appunto: