Skip to content

Walter Otto - La posizione su Holderlin

Otto - La posizione su Holderlin


Da cosa deriva la sua ambivalenza di giudizio verso Holderlin? Secondo O neppure lui comprese il carattere di realtà degli dei olimpici. Nel caos della modernità, dove la ragione è asservita alla natura disincantata e meccanica che pur crede di dominare, l'aspiraz di H a una riconciliazione spirito-natura non può non nutrirsi dell'immagine di un passato che antecede il mondo olimpico. La scissione moderna è una parodia dell'ordine cosmico imposto da Zeus che divise uomo e natura. Meta della religiosità di H non è quest'equilibrio classico-olimpico, ma un'armonia originaria, la riunificazione umano-divino pur ammettendo la loro differenza. Originalità nella lettura di Otto dell'esperienza di H: dimostrare l'identità tra la sua idea della poesia (in H) e la primitiva preellenica unità di culto e mito. Nell'esperienza poetica di H vive il tragico insito in ogni aspirazione mistica all'unità.

Tesi di Otto: la dialettica holderliniana dell'organico (particolare, limitato, ordine, forma) e dell'aorgico (universale, illimitato, infinito, informe), ovvero la divinizzazione dell'uomo (=culto) e l'umanizzazione d divino (=mito) poterono realizzarsi solo nellla dimensione arcaica della comunità e della festa. Ma quando la volontà di riconciliazione diviene individuale, si arriva al tragico, aspirando troppo in fretta al divino. Ecco dunque Empedocle, con la cui morte al contempo riesce e naufraga la riconciliazione, Empedocle è figura del destino dellla poesia moderna, che vorrebbe riunire umani e divini nel proprio canto. Lo scacco di Empedocle è anche quello di H.

Quindi: tragicità della poesia religiosamente ispirata, perchè utopia di una ritrovata armonia uomo-divino capace di rinnovare l'antica solidarietà mito-culto.

Lettura di Otto: ci sembra chiaro che il fondo cultuale evocato dalla poesia, il tragico, sia un'altra testimonianza dello stato di scissione della modernità. Non c'è scampo, non ci resta che il disincanto.
Tratto da IL POETA E GLI ANTICHI DÈI di Dario Gemini
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.