Skip to content

Matrice Boston Consulting Group


L'obiettivo è assistere il management per individuare le differenti esigenze di cash flow dei vari business facenti parte del portafoglio di un gruppo.
La matrice Boston individua 4 casi:
1 - Question mark: TSM (Tasso di Sviluppo del Mercato) alto e QMR (Quota di Mercato Relativa) basso
2 - Star: TSM alto e QMR alto
3 - Cash Cow: TSM basso e QMR alto
4 - Dog: TSM basso e QMR basso

Si parte dalle Question mark, dei problemi e si crea una BU che può portare prima Star, poi si consolida a livello di QMR e passa a Cash Cow e poi a Dog, oppure può portare direttamente a Dog.
1 e 2 erodono la casa perché bisogna investire.
3: situazione ideale, è una BU che genera notevoli flussi di cassa perché è leader di un mercato che non cresce perciò non devo spendere per superare gli altri.
4: se si tagliano i costi si può anche arrivare a guadagnare.
Tratto da MARKETING E IMPRESA di Federica Scavino
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi: