Skip to content

Elenco appunti facoltà di non classificati

Il grottesco nel cinema italiano

Questi appunti inerenti la storia del cinema italiano riassumono il saggio di Roberto de Gaetano Il corpo e la maschera. Il grottesco nel cinema italiano. Si approfondisce dunque il tema del grottesco in relazione soprattutto al corpo e alla maschera. Dopo aver introdotto il paragone tra il grottesco e il realismo irreale, si approfondiscono le fasi del grottesco nel cinema italiano: De Sica e Zavattini; il grottesco nella commedia all'italiana di Germi, il grottesco in Fellini e in Petri; fino alle sue derive nel cinema di Scola, Moretti, Ciprì e Maresco.

Autore: Asia Marta Muci
Università: Libera Università di Lingue e Comunicazione (IULM)
Esame: Storia del cinema italiano
Docente: Gianni Canova

Marshall McLuhan e i media

Questi appunti schematizzano il saggio "Gli strumenti del comunicare" di Marshall McLuhan. In questo scritto l'autore propone la sua visione dei media, ma anche del mondo profondamente sconvolto dalla nuova tecnologia. Si parla allora del valore della parola scritta e della parola stampata, del tempo e dei numeri, dell'abbigliamento e della casa, dell'automobile e del denaro. McLuhan definisce poi la sua visione dei vari media, intesi in senso ampio come strumenti del comunicare: la stampa, i fumetti, la fotografia, i giornali, la pubblicità, il telegrafo, la macchina da scrivere, il telefono, il grammofono, il cinema, la televisione.

Autore: Asia Marta Muci
Università: Libera Università di Lingue e Comunicazione (IULM)
Esame: Sociologia dei processi culturali
Docente: Andrea Miconi